Utente 304XXX
Da alcuni mesi, durante l'eiaculazione, pur venendo con la stesa quantità e pur non avvertendo dolore (neanche durante la minzione), non ho più i 3-4 getti lunghi dell'eiaculazione.
Pensavo di recarmi da un urologo (o andrologo?), se è la persona indicata, ma vorrei sapere da Voi se questo fatto è legato all'età (ma non credo che 44 anni siano già tanti, almeno spero) oppure quali sono generalmente le cause di questo fenomeno: stress o altro? Durante l'eiaculazione, praticamente vengo “gocciolando” anche se in abbondanza.
Sono in ottima salute e non assumo farmaci.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
che le piaccia o meno l' anagrafica ha le sue leggi. Non è mai sbagliato chiedere conferma a collega dal vivo. Non se ne abbia, che l' unica maniera per non invecchiare è passare al mondo dei più.