Utente 298XXX
Gentilissimi dottori da due mesi sono in cura con Cymbalta (prima da 30, poi da 60mg) per una forma di depressione ansiosa. Da alcuni giorni ho le pulsazioni che superano i 100 battiti. Ho fatto l''elettrocardiogramma ed è a posto, come la pressione. Farò ora altre indagini. Vi chiedo secondo voi la tachicardia può essere un effetto del farmaco? Ooppure dell''ansia? Oppure del fumo (a volte arrivo a 15 sigarette al giorno). Oppure dall''insonnia (dormo in media 4 ore a notte)? Grazie infinite

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Di tutte le cose che ha menzionato, tranne del cuore e probabilmente escudendo anche il farmaco. La sua è un'ansia decisamente patologica.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 298XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dottore,
so che è un'ansia patologica. Per questo sono in cura con uno specialista e assumo antidepressivi e ansiolitici. Mi devo, però preoccupare per pulsazioni che superano i 100 battiti? Grazie e saluti a lei.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No, si tranquillizzi....
saluti
[#4] dopo  
Utente 298XXX

Iscritto dal 2013
Grazie