Utente 564XXX
Piu volte nel corso di questo anno con cadenza circa trimestrale mi sono venute dell bollicine sul pollice della mano sinistra molto fastidiose. Le bollicine inizialmente piccole pian piano si sono ingrandite unendosi tra di loro e limitandomi il movimento del pollice della mano sinistra ( non sono mancino). Dopo un consulto con un dermatologo dopo che era anche in atto un processo di flebite al braccio sinistro, ho preso una crema per il braccio, e antibiotici a largo spettro per il dito. Le bolle, trsformate in ulcere, pian piano sono passate ma gli antibiotici nn hanno avuto effetto visto che dopo una cura di 18 giorni di atibiotici dopo poche settimane mi si è ripresentato in maniera piu lieve. In questo caso sono andato in un centro per fare il tampone delle bollicine dove risulta che il liquido che contengono, bianco-giallastro, è negativo.
Cosi per 2 volte ho dovuto aspettare che il corpo reagisse da solo alle bollicine mettendo solo del mercurio cromo su di esse.
Le bolle sono ricomparse ieri mattina ed oggi la zona li introno si è gonfiata un po ed, una mia sensazione, il dito sembra essere piu caldo del resto del corpo.
Ringrazio anticipatamente per la disponibilità ed eventuali consigli da seguire.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

dal Pompholix, alla dermatite allergica da contatto a molte altre situazioni tutto è possibile: le consiglio di determinarsi con il Dermatologo di sua fiducia, non per una terapia, ma per conoscere (e se necessario produrre gli esami strumentali del caso) una cosa fondamentale: la DIAGNOSI.

solo dopo si potrà parlare del resto.

cari saluti