Utente 304XXX
scusate se ri-apro un altro argomento, ma in quello precedente non mi consentiva di rispondere.. In ogni caso ripeto, ho un figlio di 17 anni alto 1,63 circa, e da quando ha 13 anni non mette su centimetri, il medico base inizialmente ha prescritto la gonadotropina, una volta a settimana per 3 mesi.. Non soddisfatti, ritorniamo da lui, che ci prescrive il testovis una volta a mese per 6 mesi, ma da come ho letto su internet questo farmaco arresta la crescita, non vorrei che il mio dottore si sia ulteriormente confuso.. Chiedo quindi, consulto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il consiglio è di procedere per una visita specialistica per valutare in ambito andrologico le caratteristiche primarie e secondarie e quindi in base ai dati grafici espressi in percentili relativi alla statura, formulare una diagnosi anche dopo valutazione endocrina, le voglio ricordare che l'uso indiscriminato di sostanze ormonali quali il testosterone, può determinare importanti effetti collaterali.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
Mille grazie per la risposta dottore..
Ma la mia domanda è un altra, io so degli effetti collaterali, ne abbiamo già parlato con il mio medico base, so che non viene prescritto per aumentare la statura, ma che però, aiuta un pò.. Non vorrei che abbia fatto confusione!
Io vorrei sapere:

Questo farmaco "BLOCCA/ARRESTA" realmente la crescita?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
si può bloccarla
[#4] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
Quindi il mio medico ha francamente sbagliato a prescrivermi questo farmaco?
So che virtualmente c'è poco da valutare, ma cosa mi consiglia di fare per mio figlio?
In ogni caso ho già fatto la prima puntura circa una settimana fa!
Se blocca la crescita, il mio medico base a quale scopo me l'ha prescritta?
Fortunatamente ho chiesto ulteriore consulto, farei meglio a sospendere la cura, che oltre agli effetti collaterali, BLOCCA LA CRESCITA.
[#5] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
Quindi il mio medico ha francamente sbagliato a prescrivermi questo farmaco?
So che virtualmente c'è poco da valutare, ma cosa mi consiglia di fare per mio figlio?
In ogni caso ho già fatto la prima puntura circa una settimana fa!
Se blocca la crescita, il mio medico base a quale scopo me l'ha prescritta?
Fortunatamente ho chiesto ulteriore consulto, farei meglio a sospendere la cura, che oltre agli effetti collaterali, BLOCCA LA CRESCITA.
[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
visto che ha fatto solo una puntura e per ora nulla è bloccato proceda come già le ho consigliato..".... è di procedere per una visita specialistica per valutare in ambito andrologico le caratteristiche primarie e secondarie e quindi in base ai dati grafici espressi in percentili relativi alla statura, formulare una diagnosi anche dopo valutazione endocrina".

Ancora cordialità
[#7] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo dottore, grazie della risposta..
In ogni caso, io vorrei sapere se questa visita ha un costo, oppure si può, in qualche modo, fare con la mutua.
In ogni caso, come ultima risposta volevo dirle:
Il testovis, si che può causare il blocco della crescita, ma può pure aumentarla?
Comunque per questa visita io vorrei informarmi meglio, e nel frattempo mi dica se ne vale la pena, dato che mio figlio ha 17 anni!

Le informo inoltre, che io sono alto 1,60 e mia moglie 1,63, con un figlio maggiore di 1,72 circa..
[#8] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
ogni visita specialistica ha un costo che cambia dal pubblico al privato e comunque si consulti con il suo medico che meglio di noi conosce le dinamiche del suo territorio.

un cordiale saluto
[#9] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo dottore, le chiedo un ultima domanda..
A 17 anni lo sviluppo è in gran parte terminato? Oppure si potrà ancor vedere qualche aumento staturale?
So che non è una domanda con un senso preciso..
Quello che voglio dire è:
A 17 anni lo sviluppo può essere terminato, come può essere che non sia terminato?
O scientificamente non è terminato?
E so che il GH è molto pericoloso, ma mi chiedevo se a 17, sotto prescrizione medica, con tutte le dovute visite, potrà trarne benefici nell'ambito staturale?
[#10] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
fin dalle prime battute le ho sottolineato che esistono dei grafici che esprimono dei percentili su cui viene fatta una diagnosi per definire una pubertà (normale, precoce, ritardata) e quindi per procedere con una eventuale terapia.

Ancora cordialità
[#11] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
Mille grazie per la sua risposta.
Ma non ha risposto alla mia domanda:
Il testovis, fa si che può bloccare la crescita, ma può anche aumentarla?
[#12] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
le ho già risposto ma è difficile farsi comprendere anche se parliamo lo stesso idioma, l'eventuale stimolo della crescita NON DIPENDE DAL TESTOVIS ma dai parametri espressi in percentili che ogni soggetto ha in quel momento.

Ancora cordialità
[#13] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
Va bene dottore, grazie per questo consulto abbastanza dettagliato!