Utente 149XXX
Buonasera sono un ragazzo di 25 anni, 5 anni fa mi è stato diagnosticato un varicocele di IV sinistro e III destro, mi fu consigliato di operare ma non ho voluto forse perchè ero poco maturo e ho sottovalutato il problema, ora mi sono deciso di affrontare il problema qui di seguito riporto l'esito dello spermiogramma:
Aspetto:avorio opalescente
Coagulazione:normale
Fluidificazione:normale
Reazione ph:9 Alcalino
viscosità: normale
volume:2,0 ml
nemaspermi:80 milioni/ml
ESAME DELLA MOTILITA'
Normocinesi: 20%
Bradicinesi: 50%
Mobili all emissione: 50%
Mobili dopo 2 h: 40%
Mobili dopo 4 h: 10%
Mobili dopo 24h: 10%
Spermiocitogramma
Teste normali:70%
teste appuntite:2%
teste ipertrofiche:4%
teste arrotondate:3%
teste a code doppie:3%
teste ipotrofiche:3%
teste amorfe:15%
Emazie:rare
Leucociti:rari
Indice fertilità : > 5 < 10
(Page-Houlding)
Presenza di alcuni spermatozoi con movimenti agitatori in loco e di aggregati spermatici.
Tra pochi giorni rifarò l'eco- colordoppler scrotale per verificare nuovamente il grado del varicocele, mi chiedevo quale sia la miglior tecnica per cercare di prevenire le recidive, io ho paura di fare l'anestesia spinale che ahimè in qualsiasi tecnica chirurgica dovrò fare spero di avere dei pareri sia sullo spermiogramma sia sulla tecnica e metodica da eseguire.Grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

circa le indicazioni alla correzione chirurgica del varicocele senta lo specialista di riferimento.
Oggi si opera il varicocele anche con una semplice anestesia locale associata a sedazione farmacologica, senza dover fare una anestesia generale o spinale
ne parli con il chirurgo
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,il varicocele,alla Sua età,difficilmente si incrementa o si ridimensiona,quindi,a mio parere,vista anche la portata dello stesso,non è necessario ripetere l'ecocolordoppler.Quanto allo spermiogramma,eseguito senza seguire i criteri consigliati dal WHO,l'indice di fertilità,ancorchè inattendibile,non si esegue da più di 30 anni...,evidenzia una riduzione della motilità degli spermatozoi.Va ricordato che lo spermiogramma offre dei dati circa la potenzialità statistica di fertilità,senza una valenza biologica,che va correlato con la diagnosi ginecologica,l'età della partner,il tempo da cui si cerca un figlio e,soprattutto,con la diagnosi andrologica.Quanto alla tecnica operatoria,si può affermare che l'attendibilità sia sovrapponibile e la scelta va riservata al chirurgo operatore.Faccia riferimento all'andrologo reale che La sta seguendo.Cordialità.
[#3] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per i pareri,ora giovedì dovrò parlare con il chirurgo per valutare la metodica dell'intervento.