Utente 305XXX
Buongiorno,
ho fatto uno spermiogramma che ha dato i seguenti risultati:
SPERMIOGRAMMA ESEGUITO IL 03/05/2013
CARATTERI GENERALI DELLO SPERMA
PERIODO DI ASTINENZA: 4 GIORNI
VOLUME 2
COAGULI ASSENTI
IL CAMPIONE FLUIDIFICA NORMALMENTE
NUMERO SPERMATOZOI: 77.1
NUMERO SPERMATOZOI NELL’EIACULATO: 154.28
CELLULE ROTONDE 0.053 (0.7%)
EMAZIE ASSENTI
LEUCOCITI 1061
GRANULI ASSENTI
CELLULE DI SFALDAMENTO PRESENTI
AGGLUTINAZIONI ASSETI
VITALITà 50%
MOTILITA DELLO SPERMA
PROGRESSIVA RAPIDA A 60 MIN 0%
PROGRESSIVA LENTA A 60 MIN 10%
DEBOLE O “IN SITU” A 60 MIN 40%
ASSENTE A 60 MIN 50%
MOTILITà TOTALE A 60 MIN 50%
MOTILITà PROGRESSIVA TOTALE A 60 MIN 10%

MORFOLOGIA SPERMATOZOI
MACROCEFALI 0%
MICROCEFALI 0%
TESTA VACUOLATA 8%
ANOMALIE DELL’ACROSOMA 62%
TESTE ALLUNGATE 28%
TESTE DOPPIE 0%
IMMATURI 0%
CODA ARROTOLATA 0%
CODE DOPPIE 0%
FORME TIPICHE 2%
FORME ATIPICHE 98%

Ora, io pensavo fosse un disastro completo, mentre ieri ho fatto una visita andrologica e l'andrologo mi ha detto che non è così pessimo.
Inoltre ha aggiunto un'altra cosa: sostiene che lo spermiogramma dica poco sulla "capacità fertile" di una persona. In sostanza dice che è l'unico esame che si riesce a fare (e quindi meglio di niente), ma da lì a impostare tutta una terapia sullo spermiogramma ce ne vuole.

Cosa ne pensate?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

tecnicamente si parla di una astenoteratozoospermia e quindi lo specialista dovrà valutare se esistono patologie in grado di determinarla e per questo sono necessari esami ormonali, ecografie, ecc.. Per rimanere in tema laboratoristico fortunatamente esistono vari esami che si possono eseguire sugli spermatozoi, ma anche in questo caso sarà lo specialista valutando il quadro clinico nel suo insieme a stabilire se fossero necessari.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la tempestiva risposta.
Il mio dubbio era sul fatto che in effetti il mio specialista non ha ritenuto particolarmente grave il mio spermiogramma, sostenendo che questo è uno strumento "limitato".
Quel che mi pareva strano è che quanto lui sostiene mi sembra un pò scontrarsi con quanto leggo qui e su altri forum di andrologia.

Ringrazio comunque per il suo parere.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
condivido sul fatto di essere un esame "limitato" e proprio per questo per completare il quadro clinico servono altri esami che in parte le ho già suggerito.

Ancora cordialità