Utente 305XXX
Buonasera, è da settimane che avverto una strana sensazione al livello dello sterno, quasi come un prurito interno, misto a vuoto e all'esigenza di dover eruttare (cosa che non mi riesce). Questa sensazione mi dura tutto il giorno, a tutte le ore ed è spesso accompagnata da accelerazioni del battito cardiaco. Quando aumenta il battito avverto anche dolori al livello del torace (sinistro), formicolii alle mani e lievi dolori alle braccia. Per questo motivo penso sempre ad un problema cardiaco. Infatti quando si presenta l'accelerazione del battito mi aumenta la paura e non so dove sbattere la testa. Ho fatto diverse visite (ecgrafia, ecgramma, svariate analisi del sangue) e sono risultate tutte negative. Ho controllato anche la tiroide, e due valori sono leggermente sballati: anticorpi anti tireoglobulina 0.2 IU/ml [da 1 a 4] e FT4 17.6 pg/ml [da 8 a 17]. Consulti precedenti mi hanno inoltre consigliato una gastroscopia, con la quale mi hanno rilevato una piccolissima ernia iatale (che nemmeno hanno annotato nel referto perché considerata da poco conto). Così è da un mese che mi sto curando con una compressa di lansox al mattino. Ma niente, nonostante la cura ho sempre questa strana sensazione che mi tormenta.

Cosa pensate che sia e cosa mi consigliate?

Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sono con molta probabilità delle banali extrasistoli.... A volte vengono facilitate dall'ansia, dall'assunzione di sostanze eccitanti (compreso il caffè), altre volte dall'uso eccessivo di cioccolato o sostanze gasate....
Eviti tutto questo e vedrà che andrà meglio, ma mi raccomando, innanzitutto si tranquillizzi...
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la risposta Dottore, però non temo siano quelle, in quanto ne "soffro" da circa 9 anni e so dostinguerne le sensazioni. Inoltre bevo solo acqua liscia per evitare che capitino più spesso

La sensazione è come un qualcosa di estraneo al livello della bocca dello stomaco, che va a toccare il cuore e lo fa 'alterare'... Può essere l'ernia, nonostante piccolissima?

Saluti
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' possibile....