Utente 279XXX
Gentili dottori,
vi scrivo per chiedervi il vostro aiuto in merito a un dubbio che ho.
Circa 6 mesi fa sono stato operato per una fimosi non serrata e il chirurgo mi ha asportato il frenulo e ha praticato una circoncisione parziale.
Ripresi i rapporti, ho avuto qualche problema, nel senso che comunque al termine del rapporto la pelle non tornava a ricoprire il glande da sola ma dovevo applicare una certa forza per fare ricoprire il glande.
Esposto il problema al chirurgo, egli mi ha detto che era un problema di elasticità e che dovevo continuare ad applicare molta "fitostimoline"; inoltre, prima dei rapporti dovevo usare "saugella idrocrema" come lubrificante.
Con tale lubrificante la situazione è migliorata; dopo qualche tempo ho cominciato a usare la vasellina, che però mi ha dato dei problemi, nel senso di piccoli tagli sotto il glande e pelle bianca che ricopriva il glande. Il medico allora mi ha ha dato una terapia a base di lavaggi con saugella attiva e applicazione di fitostimoline e trevocort crema e mi ha detto di utilizzare la crema "neoxene" prima dei rapporti.
Passato il mio problema, vorrei quindi chiedervi quale crema posso utilizzare in maniera stabile prima dei rapporti, per lubrificare il pene e ridurre il rischio di infezioni/infiammazioni. La crema "neoxene" purtroppo scade dopo 7 giorni di utilizzo.
Vi ringrazio per la vostra disponibilità e vi auguro una buona giornata.
B.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

come lei ben sa, avendo letto attentamente tutte le linee guida del nostro sito, da questa postazione non possiamo dare indicazioni terapeutiche mirate e specifiche anche se riguardano creme, pomate, lozioni od altre terapie di tipo topico.

Detto questo poi, letta la sua storia clinica, le possiamo invece dare una indicazione di tipo generale dicendole che numerose sono le creme (meno consigliate le pomate) che possono avere un'azione lubrificante, emoliente, lenitiva ed elasticizzante ma, per avere poi un'informazione specifica, la dobbiamo rimandare al suo chirurgo-urologo di riferimento.

Cordiali saluti.