Utente 239XXX
il mio pene da un po di tempo risulta curvo verso il basso,mi è stao detto che può anche dipendere dai betabloccanti che ho preso per anni,può essere vero? Ho 67 anni e diverse patologie serie,mi è stato detto che con la chirurgia si risolve,ma non c'è un metodo alternativo?mi hanno parlato di un apparecchietto che indossato col tempo risolve.Che c'è di vero? Mi dia qualche consiglio,mi sento un incompleto nonostante l'età . La ringrazio e resto in attesa

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
anzitutto c' è da fare una diagnosi differenziale fra morbo di peyronie e pene curvo congenito. fatto questo si procede con terapia o con astensione da terapia a seconda di diagnosi e gravità di curvatura. Consulti epserto andrologo.