Utente 652XXX
Buongiorno sotto consiglio della responsabile di malattie infettive dell ospedale san raffaele ho effettuato a 45 giorni da un episodio a rischio (orale passivo) un test hiv . La stessa pero non e piu reperibile per dirmi qualche parola in piu sull esito negativo dello stesso . Volevo chiedere a Voi esperti quale grado di attendibilita ha ?
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente il test HIV ed antigene P24 negativo a 45 giorni è un ottima notizia, infatti sebbene il test definitivo sia esclusivamente un test a 100 giorni, l'affidabilità del test a sei settimane va dal 50 all'80%.
[#2] dopo  
Utente 652XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno Dott. ,
inanzitutto grazie per la risposta .
Volevo chiederle quando posso fare un test intermedio che abbia un affidabilita superiore al 90% ?
[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente più il tempo si avvicina ai tre mesi maggiore è l'attendibilità, una numerologia precisa ed affidabile però non esiste. Le consiglio di eseguire direttamente il test definitivo .
[#4] dopo  
Utente 652XXX

Iscritto dal 2008
Egr. Dott. ,
qualora questo post sia fuori luogo lo ignori .
Ma l'antigene non compare molto prima dei 3 mesi (prime settimane) ? a livello di logica dov e che sbaglio ? oppure anche l antigene potrebbe comparire tardi ? per gli anticorpi e chiaro ... ci potrebbe valere "tot" tempo ... ma l antigene ? boh ...
[#5] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente il suo post non è fuori luogo non si preoccupi. La sieroconversione avviene in genere tra quarta e l'ottava settimana, a sinistra della media(gaussiana) ci sono le sieroconversioni precoci alla destra le sieroconversioni tardive. Il periodo finestra è stato concepito con questi criteri su un numero estremamente ampio di casi. Riguardo l'antigenemia è parte di un test , appunto il combo, ma sulle statistiche e tempi della sua comparsa tali da fare criteri affidabili non vi sono studi. L'affidabilità e i tempi del periodo finestra sono noti per il test anticorpo.
[#6] dopo  
Utente 652XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno Dott. ,
la ringrazio per la risposta ... Finalmente qualcuno che ha chiarito i miei dubbi . Provero a fare come consigliato ad attendere i 100 giorni (non se se ci riusciro) ... Ora mi spiego come mai alcuni centri o meglio ospedali tendono a richiedere un test molto in anticipo .. probabilmente si basano su stime "non ufficiali" inerenti alla comparsa dell'AGP24 forse basati su propri studi (es. S. raffaele/C.A.V.E. Policlinico Milano) ... e tendono poi a rassicurare il paziente , onestamente non so se questo e un atteggiamento molto corretto , per carita nulla togliere ai professionisti dei centri sopra indicati ma bisognerebbe secondo me aspettare studi "ufficiali" prima ... poi ovvio ti dicono che il test va ripetuto a 3 mesi ...