Utente 305XXX
Gent.mi dottori,

circa 7 anni fa ho subito un forte dimagrimento (20 kg in 3 mesi) con conseguente problema della pelle appesa. Ora, a 27 anni, dopo anni di palestra, ho ridotto notevolemente il problema; tuttavia ho ancora un leggero eccesso di cute nella regione addominale. A seguito di una visita da parte di un chirurgo estetico sono risultato non idoneo all'intervento di addominoplastica (mini e non) a causa del troppo lieve eccesso di cute.
Volevo pertanto sapere se uno dei seguenti interventi nell'ambito della medicina estetica può essermi d'aiuto e se si possono ottenere risultati reali (eventualmente giustificati da qualche riferimento bibliografico), che comunque dipendono dalla persona:
1) laserlipolisi
2) radiofrequenza/luce pulsata
3) needling
4) laser / laser frazionato
5) altro da voi suggerito


Vi ringrazio per la cortese attenzione

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
alcune di queste metodiche, come la RF o la Needling, sono utilizzate anche migliorare una cute ipoelastica.

Esistono ulteriori metodiche o elettromedicali utilizzati con risultati decisamente gradevoli e confortanti per la stessa finalità.

Mi sembra corretto, però, informarLa che una stessa metodica non permette di ottenere risultati certi e sicuri su soggetti diversi ed è per questo fortemente consigliabile sottoporsi sempre ad una valutazione medico-estetica prima di iniziare qualsiasi trattamento.


Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
Gent.mo Dottore,

"Esistono ulteriori metodiche o elettromedicali utilizzati con risultati decisamente gradevoli e confortanti per la stessa finalità."

quali sarebbero tali metodiche?


Cordialmente