Utente 605XXX
Salve Dottori,
sono un ragazzo di 28 e volevo chiedere informazioni sulle dimensioni dei testicoli perchè ultimamente mi sono un poco "fissato" su un piccolo disturbo che avverto.

negli ultimi giorni avverto una sensazione di fastidio addominale (simile a quella che si prova quando si riceve un colpo ai testicoli)che sembra coinvolgere anche l'area genitale (dico sembra perchè non riesco a capire bene se è solo un mia sensazione dovuta ad alcune cose che ho letto).
Cmq ho notato che i due testicoli non hanno la stessa dimensione:
il sx si presenta leggermente più grande è più duro del destro ed inoltre in posizione avanzata rispetto al dx che è quindi più arretrato (a livello di latitudine): è normale o devo preoccuparmi (ho letto che il tumore al testicolo si presenta con ingrossamento e indurimento)? Aggiungo che, sebbene non sia avvezzo all'autopalpazione, il testicolo sx (a vista) mi è sempre parso più grande del dx.
Comunque vorrei anche prenotare una visita e guardando sul sito andrologiaitaliana.it ho trovato solo due nomi nella mia provincia (salerno) ed in più mi chiede la distinzione tra pubblico e privato. gentilmente mi indicate qual'è l'iter per la prenotazione?

Grazie Mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente,
prima di tutto in genere i due testicoli possono avere dimensioni differenti, cmq si possono anche ingrandire in caso di infiammazione.
per le eventuali prenotazioni chiami i recapiti che evngono segnalati.
[#2] dopo  
Utente 605XXX

Iscritto dal 2008
Innanzitutto grazie per la risposta.

Chiedo se il fastidio al ventre (per altro non insopportabile) è compatibile con un'infiammazione oppure il problema non è legato all'apparato genitale?

Approfitto comunque dell'occasione per farmi visitare da un andrologo o urologo per accertarmi che funzioni tutto come dovrebbe.

Grazie
[#3] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Gentile Lettore,
apparentemente non sembra esserci relazione tra i suoi disturbi addominali e testicolari, il tutto da verificare con visita.
Quanto al testicolo se posso tranquillizzarla nell'attesa della visita, di solito il tumore si manifesta con un aumento di consistenza del testicolo, cosa che lei non descrive.

Cordiali saluti