Utente 233XXX
Gentili dottori,
sono un ragazzo di 22 anni. Non sono in sovrappeso, non ho problemi di diabte e non fumo e non bevo. Essendo molto ansioso volevo chiedervi un parere su dei sintomi che sento.
Da poco ho iniziato a fare un pò di camminata e corsa. Quando mi fermo dopo la corsa e continuo a camminare, durante questa fase succede che sento 4-5 battiti saltare nell'arco di 5-10 secondi. Questo mi spaventa molto e poco tempo fa ho fatto un holter durante il quale ho fatto un corsetta e si sono verificati questi fenomeni. Il cardiolgo mi disse di stare tranquillo che non sono aritmie pericolse e che possono comparire in soggetti sani, poco allenati e anche l'ansia puo infiliure.
Adesso ho aggiustato la mia dieta mangiando più sano e bevendo di più. Oggi ho riprovato a correre e ancora una volta in fase di recupero ho sentito queti 'batti mancanti' per 5-6 volte nell'arco di 10 secondi ca. La mia paura è che non posso fare sport perchè questi sintomi mi spaventano. Volevo chiedere anche a voi da cosa può essere dovuta questa aritmia, questo 'salto del battito'. E'pericoloso? Può portare a qualche aritmia percolosa? E da cosa può essere dovuto?
Spero che mi rispondiate alle domande.
Grazie e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non posso risponderle adeguatamente senza ulteriori informazioni.... in ogni caso dovrebbe trattarsi di banali extrasistoli e se il collega le ha detto che non deve preoccuparsi, c'è da credergli e da stare tranquilli.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore. Sono abbastanza spaventato per questi sintomi. Il referto del holter dice che:
In 48 ore di registrazione ci sono stati 220.000 battiti di cui 85 extrasistoli sopraventciolari e 35 ventricolari. Battito medio di 81 e massima 171 e minima 54.
Come le sembra? So che le ventricolari sono pericolose e sono preocuppato.
Grazie
[#3] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore. Sono abbastanza spaventato per questi sintomi. Il referto del holter dice che:
In 48 ore di registrazione ci sono stati 220.000 battiti di cui 85 extrasistoli sopraventciolari e 35 ventricolari. Battito medio di 81 e massima 171 e minima 54.
Come le sembra? So che le ventricolari sono pericolose e sono preocuppato.
Grazie
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è motivo di stare preoccupato. Le exrtrasistoli sono numericamente irrilevanti e se ha fatto un ecocardiogramma ed è risultato normale può assolutamente stare tranquillo.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
L'ultimo eco completo lo feci a novembre 2012 e a giugno 2012 feci il primo holter il quale risultò così:

La registrazione avviene per 46 ore e 12 minuti. Vengono raccolte informazioni da 214.553 battiti cardiaci. La frequenze cardiaca minima è di 51 battiti alle ore 6.19 di mattina. La frequenza media è di 78 al minuto. La massinma è 159 registrata alle 7.55 della seconda giornata. Vengono segnalate complessivamente 103 disturbi arritmici da quali 79 sono dovuti a artefatti da movimento.
E i restanti disturbi vengono segnalati sia i battiti ectopici sopraventricolari che sporiadoci battiti ventricolari monomorfi.
Non pause oltre 2000 mmsec.

L'eco di novembre era normalissimo e il cardiologo mi ha detto oggi che non è necessario ripetere un altro eco.
Vede dei cambiamenti rilevanti tra i due holter o posso stare tranquillo? La ringrazio ancora e arrivederci.
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No........