Utente 305XXX
Salve, In seguito a una segnalazione su una persona con cui ero stato (e che ha la sifilide certificata) mi sono recato a fare dei test.

Il primo test ha dato i seguenti risultati

TPHA TITOLO 1:640

VDRL NEGATIVO

FTA-ABS IgG POSITIVO ++-

AB ANTI TREPONEMA IgG POSITIVO 62

AB ANTI TREPONEMA IgM NEGATIVO


Recandomi al reparto di malattie infettive mi è stato detto di ripetere a distanza di un mese perché potevano essere valori di una malattia pregressa. Ma io non ho mai avuto sintomi e mai scoperto nulla in passato.

Dopo un mese gli esami sono risultati identici tranne per



AB ANTI TREPONEMA IgG POSITIVO a 92


l'infettivologo mi ha spiegato che è naturale che questi anticorpi aumentino nel tempo. Ma che non c'è infezione in atto e non può prescrivermi la benzilpenicillina non essendoci patologia in atto!

Un'altra dottoressa invece mi ha consigliato di fare lo stesso 7200 di benzilpenicillina.

Sono un po' confuso e non so a chi credere. Cosa mi consiglia?
Grazie per le risposte!

Cordiali saluti.

Antonio.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
D recarsi subito dallo specialista venereologo (esperto elettivo delle MST) e di iniziare assieme a lui la terapia contro la sifilide che a mio avviso deve essere protratta con a conferma di guarigione.

Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
Grazie, ma con questi valori sono contagioso al momento?