Utente 292XXX
Salve, ho un ragazzino down di 15 a cui a seguito di esame per raschiamento del cuoio capelluto, sono state riscontrate colonie di Trycophyton Tonsurans. In attesa della visita dermatologica già prenotata per giugno, gradirei sapere che cure si possono fare e se il problema una volta risolto potrà ripresentarsi. Mi piacerebbe capire se può trattarsi contemporaneamente di alopecia dato che è un problema abbastanza frequente nelle persone con sindrome di down. Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
si tratta di un dermatofita patogeno causa delle "tigne" che altro non sono che micosi della cute glabra o ricoperta da peli. Andrebbe pertanto intrapreso un trattamento con farmaci antifugini che devono essere assunti in questo caso per bocca per un tempo più o meno lungo (a seconda del tipo di farmaco e della gravità del quadro). La tigna può provocare un quadro di alopecia in quanto il microrganismo colonizza e distrugge il pelo. Anche se curata la tigna può naturalmente ripresentarsi in caso di nuova infezione.
Cordiali saluti

[#2] dopo  
Utente 292XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore grazie della risposta, ma mi chiedevo se bisogna necessariamente ricorrere ai farmaci per bocca dati gli effetti collaterali soprattutto in soggetti particolarmente delicati come le persone down, e poi presumendo che abbia contratto l'infezione in piscina in quale altro modo potrebbe riprenderla. Spero possa dissipare i miei dubbi.
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Di solito si deve ricorrere ai farmaci per bocca nelle infezioni da dermatofiti del cuoio capelluto: lo specialista valuterá il quadro meglio di noi da questa sede.
Cordiali saluti