Utente 305XXX
Salve, (premetto che ho già letto vari consulti su questo sito ma non ho trovato nulla di veramente compatibile alla mia situazione); sono un ragazzo di 20 anni e ho rapporti unicamente con la mia ragazza ormai da qualche mese, circa ogni 2 giorni (quando riusciamo a vederci). Da sabato scorso (circa) ha iniziato a farmi male il prepuzio e sono comparsi su tutta la circonferenza del pene dei piccoli "taglietti". Inizialmente ho pensato che fosse dovuto al fatto che l'ultimo rapporto è stato un po "secco" in quanto eravamo in casa di un amico con gente che continuava a passare fuori dalla camera, con conseguente "sconcentrazione" di lei; non me ne sono quindi preoccupato più di tanto , però a distanza di una settimana non è migliorato nulla (anzi.. forse è addirittura peggiorato) nonostante questa settimana non abbia fatto assolutamente nulla al di fuori di urinare (per ovvie ragioni). Può essere forse dovuto al fatto che sono sotto antibiotico (augmentin) da quasi 2 settimane (a causa di placche alla gola)?

Devo preoccuparmi o è una cosa che può andare a posto da sola?
Spero che Lei possa aiutarmi perchè è un problema che mi sta creando parecchio disagio (oramai brucia anche a urinare) e non so dove andare o a chi rivolgermi per una visita (oltre al fatto che sono abbastanza preoccupato), anche perchè non sono assolutamente libero di parlarne con i miei genitori, ed è una cosa che devo risolvere da solo insieme alla mia ragazza.

Grazie mille ,

Francesco

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la prima cosa da fare e comprendere se si tratti di una allergia all'antibiotico,che rappresenterebbe un serio problema di salute generale e solo secondariamente,sessuale.Ne parli con il medico che Le ha prescritto l'antibiitico.Cordialita'