Utente 116XXX
salve!! ho 47 anni, e da 20 giorni a questa parte avverto dei strani battiti alla gola!!
Premetto che non molto tempo fa, ho fatto degli accertamenti al cuore, tra scintigrafia e risonanza cardiaca con mezzo di contrasto, e i referti sono stati tutti negativi.
e come se avessi una noce alla gola, con sensazioni di battiti che vanno e vengono, non so come spiegare ma sono molto fastidiosi; ho anche notato che anche se sono in posizione supina questi battiti non spariscono anzi.....
Mi devo preoccupare? come devo fare ? mi sto preoccupando!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Potrebbe ro essere extrasistoli. E' utile eseguire un Holter cardiaco delle 24 h.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009

Salve dottore, e grazie per la sua risposta, volevo aggiungere un paio di cose non dette , io di questo problema ne "soffro" da tantissimo tempo però l'ho sempre trascurato ,( non gli ho dato mai importanza) lo associavo al mio stato d'animo essendo ansioso anzi ricordo che una volta mi fu applicato un Holter cardiaco per altri sintomi che io accusavo ma l'apparecchio non rilevò nulla. sempre cosi è successo al momento che metto l'apparecchio sparisce tutto. ora però vedo che questo sintomo non va via anzi peggiora nonostante stia trascorrendo per una volta un periodo sereno. Volevo porle una domanda visto che sono fuori per lavoro un sintomo del genere se trascurato cosa può accadere? può peggiorare oppure può andar via come è venuto? grazie
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può andar via spontaneamente e ripresentarsi in maniera occasionale e non preventivabile, ma non stia a pensare a rischi che molto probabilmente non le appartengono...
saluti
[#4] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009

grazie!! comunque ho appena prenotato un Holter cardiaco. la aggiornerò !!
[#5] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
buongiorno dottore eccomi con un risultato di un Holter appena eseguito.

ps: premetto che il giorno dell'Holter chissà perché ho avuto solo piccoli episodi "sporadici" ma nulla di quanto descritto in precedenza, quando invece la giornata di ieri sembrava che avessi un'orchestra incorporata ovviamente sempre nella zona che le ho descritto.
ho qui il referto che dice:

- RITMO SINUSALE CON TREND CIRCADIANO.
- BATTITI PREMATURI SOPRAVENTRICOLARI SPORADICI;
- UN'ESTRASISTOLE ATRIALE BLOCCATA.
- EXTRASISTOLIA VENTRICOLARE CLASSE 3 SEC.LOWN.
- NON MODIFICAZIONI SIGNIFICATIVE DEL COMPLESSO ST-T.

Questo referto che le ho descritto può essere associato al fastidio che le ho raccontato? grazie.
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo....sono extrasistoli che possono essere più o meno accentuate in giorni differenti...
Le consiglio una rivalutazione della funzione e struttura del suo cuore per tranquillizzarsi e per questo deve fare una visita cardiologica con ECG ed Ecocardiogramma..
Saluti
[#7] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Salve dottore..come lei ha ben espresso ho eseguito un ECG per una rivalutazione del cuore. Al momento dell'esame, che come lei ben sa dura all'incirca un minuto, dura pochissimo, non sono stati registrati gli extrasistoli; (manifestatosi subito dopo uscito dalla clinica). Ad oggi, ad esempio li avverto in continuazione, in ogni momento della giornata; in qualsiasi circostanza! La mia dottoressa mi ha tranquillizzato, dicendomi di stare tranquillo. Ma la mia domanda è questa: col tempo, possono portare a conseguenze o posso stare tranquillo? Le chiedo questo perché di carattere sono abbastanza ansioso, frenetico nonostante io abbia 47 anni..quindi non so fino a che punto! Grazie.
[#8] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, oltre alla visita e all'ECG che danno informazioni globali dal punto di vista clinico e strumentale, avrebbe dovuto eseguire anche un Ecocardiogramma,come le avevo consigliato, perchè questa indagine dà informazioni sulla struttura e funzione del cuore e quindi permette di inquadrare meglio l'extrasistolia della quale soffre, potendola poi definire benigna o meno.
Cordialità