Utente 269XXX
Gentili dottori. Sono un ragazzo di 21 anni. Da circa un anno soffro di extrasistoli. Da li la mia vita è peggiorata perché ho sempre avuto questi episodi sia a riposo che a sotto sforzo. Ho smesso di praticare sport per paura che le extrasistoli mi portino ad una fibrillazione. Ho fatto varie visite e anche un holter recentemente. Il referto parlava che su 48 ore di registrazione sono state calcolate 80 extrsistoli sopraventciolari e 30 ventricolari. Il cardiologo mi ha rassicurato e ha detto che in questa giovane età e con questa piccola percentuale di extrasistoli non può succedere niente e non ce da preocupparsi. Ha detto di fare sport tranquillamente e di non fare caso a questi 'salti' dei battiti. Col tempo diminuiranno e lo sport può addirittura aiutare a diminuirle. Sono comunque un po' preoccupato perché so che le ventricolari sono quelle 'pericolose'. Non fumo, non bevo e non sono in sovrappeso. Non capisco perché devo averle. Volevo chiedere un consiglio a voi cosa ne pensate del numero e del tipo . Se posso tranquillizzarmi.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il numero di extrasistoli ventricolari e sopraventricolari che lei indica rientra nella perfetta normalita. Se anche l ecografia cardiaca fosse normale non vedo limitazioni di alcun tipo.
Arrivederci
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
Feci l'ultimo eco a ottobre 2012:

Ecocardiogramma transtoracico:
Ventricolo sinistro di normali dimensioni interni e volumetria, la contrattilità è assolutamente convincente con una FE di 72% Valvola mitralica sottile, si conferma la presenza di lieve insufficienza mitralica. Atrio sinistro assolutamente regolare per dimensioni e volumetria. Sezioni destre del cuore regolari, non segni di ipertensione polmonare, non versamento pericardico.

Diagnosi:
- Noto blocco di branca destro completo con ripolarizzazione nelle derivazione laterali assolutamente regolare
- Assenza di patologia strutturale cardiaca (leggere insuff. mitralica)

Tutto ciò a ottobr. L'holter l'ho fatto due sett fa per farmi tranquillizzare. Vedendo gli esami di ottobre posso stare tranquillo o dovrei ripeterli già ora?

Grazie dottore
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Puo star tranqulllo.
Arrivederci
Cecchini
[#4] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
Grazie cercherò di non fare caso alle extrasistoli.
Buona serata e grazie
[#5] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
Grazie cercherò di non fare caso alle extrasistoli.
Buona serata e grazie
[#6] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
Scusi dottore se La disturbo nuovamente ma da quando ho fatto l'holter sono un pò ansioso. In particolare per le ventricolari. So che il numero è piccolo ma volevo chiederLe se anche così poco possono scatutire una fibrillazione. In quale numero di extrasisotli ventricoli occorre preocupparsi ed intervenire? Si possono curare le extrasistoli?
La ringrazio
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Tutti noi abbiamo qualche extrasistole ventricolare. Sono alcune caratteristiche di queste aritmie che possono preoccupare, quali la precocità, la ripetitivita, cose che non sono emerse dal suo olter.
Arrivederci
[#8] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
Feci un holter anche a luglio l'anno scorso dal quale risultarono '107 battiti irregolari i cui 70 derivati da artefatti da movimento e il restante da battiti sopra ventricolari e sporadici battiti ventricolari monomorfi. Ora siamo passati in neanche un anno da 'sporadici' a 35. Mi sembrano aumentate ma il cardiologo non si è affatto preoccupato e nel referto non specifica il tipo di extra ma si limita a dire il numero e aggiungendo 'no pause significanti e no aritmie'. Quando mi fece vedere l'andamento sul computer mi fece vedre una linea e disse 'qui ci sarebbero quelle preoccupanti e tu non ne hai'. Non so a cosa si riferisse se poi ne ho 35 ventricolari. Comunque credo, e spero, che se ci fossero state delle ventricolari pericolose lo avrebbe dette e sarebbe intervenuto.
Grazie
[#9] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
Feci un holter anche a luglio l'anno scorso dal quale risultarono '107 battiti irregolari i cui 70 derivati da artefatti da movimento e il restante da battiti sopra ventricolari e sporadici battiti ventricolari monomorfi. Ora siamo passati in neanche un anno da 'sporadici' a 35. Mi sembrano aumentate ma il cardiologo non si è affatto preoccupato e nel referto non specifica il tipo di extra ma si limita a dire il numero e aggiungendo 'no pause significanti e no aritmie'. Quando mi fece vedere l'andamento sul computer mi fece vedre una linea e disse 'qui ci sarebbero quelle preoccupanti e tu non ne hai'. Non so a cosa si riferisse se poi ne ho 35 ventricolari. Comunque credo, e spero, che se ci fossero state delle ventricolari pericolose lo avrebbe dette e sarebbe intervenuto.
Grazie
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Torno a ripeterle che il suo Holter è nella norma
Arrivederci
Cecchini
[#11] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore,
non so se risucirà ancora a rispondermi ma piuttosto che aprire un altra richiesta provo qua. Per qualche giorno le extra sono andate bene e ne sentivo poche. Ultimamente nei ultimi giorni ho sentito alcune anche abbastaza forti. Forse l'ansia insieme al caldo afoso improvviso hanno contribuito. Volevo però spiegarLe ciò che mi è successo oggi. Sono andato in montagana a fare un giro a circa 1500 mt. Appena sceso dall'auto nel arco di due minuti ho avuto due forti crisi di extra dalla durata di due-tre sec. Nella prima mi sembrava di sentire anche dolore al petto. Ma una cosa di pochi centesimi di secondo. Mi sono agitato ma poi per tutto il pomeriggio è andata bene. Voelvo chiderle se dovevo preocupparmi perchè so che in montgana alcune persone muoiono di infarto proprio per l'altitudine. Secondo lei c'è qualcosa che non va oppure posso tranquilizzarmi? Dovrei riptere altre visite?
Non so se possa centrare qualcosa ma sono abbastanza allergico ai pollini e li in montagna era pieno.
La ringrazio e mi scuso per il disturbo domenicale.
[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Chiunque puo avere qualche extrasistole, torno. Ripeterle. I sintomi che lei riferisce non sono certo preoccupanti
Arrivederci
[#13] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
Lei è molto gentile e sempre disponibile.
La ringrazio di 'cuore'.