Utente 244XXX
Sono un soggetto tecnicamente cosiddetto "cardiopatico dislipidemico ex fumatore" perchè in gennaio del 2003 ho avuto un IMA non Q trattato con PCI + Stent. Nel 2009 ripetuta CRVC e sono stato dimesso con indicazione a controlli periodici (biennali) se in assenza di sintomi. Nel 2011 rifatti ECG ed Eco e tutto era "sovrapponibile" ai precedenti controlli.
Un paio di settimane fà ho rifatto il controllo cardiologico accusando anche delle sporadiche exstrasistoli mattutine. Dall'ECG viene fuori: fc.60 - PQ e QT nei limiti - Asse elettrico equiòlibrato - nella norma la ripolarizzazione.
Nell'ECOCARDIO viene fuori: ventr. sx di norm. dim.ni con funz. contrattile globale conservata. - Ipocinesia segmento basale parete inferiore. - Insuff. mitr. e tricusp. lievi. -alterato rilasciamento Vsx. - Insuff. aortica minima. Mi vengono consigliati Holter cardiaco e test ergometrico. Fra qualche mese compirò 63 anni e mi chiedo: Con i tempi della sanità siciliana per le prenotazioni per questo tipo di indagini ci arriverò a festeggiare il compleanno?
Scherzo (ma non tanto) Il suo collega mi ha detto di stare tranquillo che, "tutto sommato è tutto nella norma". Posso stare tranquillo anche per Lei? "nella norma" in bene o in male?
Grazie attendo con ansia (controllata!!!!)
Nino

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L ecografia dimostra glie esiti di un vecchio infarto della parete inferiore e per il resto una buona funzione contrattile.
Non è nota la sua terapia in atto, ma sono certo che sara corretta.
Lei non ha alcuna urgenza di eseguire gli esami che le hanno,prescritto e pertanto puo mettersi tranquillamente in lista .
Arrivederci
Cecchini