Utente 305XXX
Gentili Dottori buonasera.Un ho scoperto di essere allergico all'antibiotico pennicelina, infatti ( stranamente ) dopo il secondo giorno ( reduce da un operazione alla tibia ed al perone) di somministrazione di antibiotico augmentin dopo 10 minuti con la flebo attacata ebbi dei piccoli pizzichi fino allo schock anafilattico, da bruciori interni al collo e testa con soffocamento, per fortuna tempestivamente mi fecero una puntura di bentelan.Ora il mio medico nel dubbio di questa presunta allergia ( dato che l'ho sempre assunto) mi ha consigliato di fare i cosidetti test allergici, ma aimè nel frattempo mi si è infiammata una gengiva e sotto prescrizione ho assunto una compressa di klacid 250. Però visto ora il mio terrore chiedo cortesemente un vostro parere professionale, e cioè avendo assunto soltanto una compressa di klacid e sufficente per capire se sono allergico o potrei rischiare un allergia anche alla seconda assunzione? E '' sempre cortesemente ''' cosa ne pensate della storia dell'augmentin? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
il Suo medico curante ha correttamente prescritto un antibiotico alternativo.
Per quanto concerne la «storia dell'augmentin», bisognerebbe approfondire bene l'anamnesi. Diciamo che l'ipotesi di una reazione allergica non è da scartare a priori, ma neanche convincente. Per questo motivo sarà necessario eseguire i test specifici in vitro (IgE per penicillina G e V, amoxicillina, ampicillina, cefaclor) e in vivo (test cutanei a lettura immediata per betalattamici, amoxicillina compresa).
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dr Marchi per la risposta,anche se non ho ben capito....dopo una assunzione di pastiglia klacid posso capire se non sono allergico...?
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Se ha assunto il farmaco e (come si prevedeva) non ha avuto reazioni, allora significa che non è allergico a quel farmaco.
Saluti,