Utente 276XXX
Buongiorno,
volevo avere alcune informazioni e delucidazioni riguardo i valori ormonali del testosterone.
Per motivi sportivi ogni 6 mesi effettuo analisi del sangue e il valore del testosterone l'ultima volta è risultato essere un pò basso, anche se sopra la soglia minima indicata (2,8 ng/ml in un range di 2,49 - 8,36).
Ho 31 anni, pratico attività fisica regolare, dieta equilibrata, stile di vita sanissimo, non fumo, non bevo.... e i valori di testosterone nonostante questo risultano bassi.
Premetto che i valori bassi non mi sono d'aiuto ne nelle attività quotidiane (maggiore debolezza, svogliatezza, talvolta ansia) ne tantomeno nell'attività sportiva intensa che ho...valori più alti mi gioverebbero decisamente in toto.
Ho già avuto delle risposte del tipo "sei dentro i valori per cui non c'è da preoccuparsi"...ma gradirei avere dei pareri e delle risposte un pò più esaustive, dal momento che comunque si capisce veramente ben poco di questi valori.
Dico che si capisce poco perchè in alcuni centri per esempio la soglia minima è più alta (tipo 3.2 ng/ml) e già in questo caso con i miei valori sarei sotto... negli USA con valori al di sotto dei 3.5 ng/ml se non erro addirittura prescrivono terapia sostitutiva perchè la diagnosi è quella di ipogonadismo....
insomma alla luce di tutto ciò gradirei avere informazioni precise riguardo appunto questi benedetti valori e le soglie minima e massima molto variabili da un posto all'altro.

Altra richiesta che vorrei fare è se esistono degli integratori naturali che in stati di carenza e/o livelli bassi possono normalizzare la produzione endogena (es. tribulus terrestis, tongkat ali, maca, acido d aspartico)...a favore di questi intgratori esistono degli studi dove viene rilevato un effettivo (minimo ovvio) incremento dei valori di lh, testo ecc.... sono tutte fantasie pubblicitarie? eppure gli studi sono stati fatti e c'è anche una nutrita bibliografia in merito...
Cosa ne pensate al riguardo?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Leggendo il Suo post precedente risulta che Le è stato prescritto un supplemento di testosterone per infoltire la barba (sic!), nonostante Lei riferisse una normale virilizzazione per un giovane della Sua età.

Non si concentri troppo sui Suoi livelli di Testosterone, che non sono la "Bibbia" per decidere se c'è un ipogonadismo o no. Se continua ad avere dubbi, si rivolga piuttosto ad uno specialista andrologo in carne ed ossa, in grado di dirimere le questioni emotive da quelle organiche. Cordiali saluti!
[#2] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio della risposta.
E per quanto riguarda invece gli integratori naturali che ho elencato? Lei cosa ne pensa riguardo ad una loro effettiva utilità nel normalizzare/regolare eventuali carenze?