Utente 306XXX
Salve,
grazie in anticipo per le vostre risposte.
nel 2009 ho avuto un rapporto occasionale protetto con una donna di cui non conosco storia e passato.
In questi anni non ho avuto alcun problema di salute se non una esofagite da reflusso.
In seguito al rapporto dopo qualche mese feci una visita andrologica per disturbi alla prostata, in quell'occasione
il medico notò una piccola bollicina sotto pelle ma poi concluse dicendo che non era nulla.
Pochi mesi fa ho iniziato a notare che quella stessa bollicina, presente sull'asta del pene poco dopo lo scroto si è ingrandita (circa 2 mm) è di colore identico al colore della pelle circostante, l'escrescenza o brufolo somiglia ad un neo sporgente, non mi crea alcun fastidio e francamente è molto piccola (2mm di altezza).
La mia attenzione è aumentata verso questo strano oggetto da quando la mia compagna attuale un paio di settimane fa mi ha fatto notare la presenza.
Ho prenotato una visita dermatologica (la farò domani), se fosse una malattia venerea come il papilloma (condilloma?) mi chiedo:
Posso aver contratto in quel rapporto del 2009 questo papilloma (se di papilloma si tratta)?
è possibile che sia rimasto dormiente per tutti questi anni?
Posso aver contratto anche HIV nonostante il preservativo?
Grazie ancora

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro msignore,
non ritengo possibile a distanza di tanto tempo insoregenza di malattia veneraea.
[#2] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
una domanda cercando di capire come si trasmettono i condillomi, mi sembra di capire leggendo siti specializzati che ultimi studi hanno dimostrato la trasmissione legata anche a fattori diversi al rpporto sessuale.
Ad esempio le copio questo stracio preso da un sito di medicina:

"Ormai si considerano a rischio anche frequentatori di palestre, piscine,saune, vasche idromassaggio, ecc. Il test HPV per l’uomo è un test che ancora non si esegue a tappeto e anche se fossero presenti in lei aspetti del virus, questo non significherebbe “malattia”. Dott.ssa ....."

mi confermatequesta asserzione?
Il periodo medio di incubazione del virus del condilloma prima che si manifesta visivisamente?

Grazie in anticipo
[#3] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
So che siete pieni di lavoro ma cortesemente potreste darmi riscontro?
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008