Utente 103XXX
Salve vorrei sapere se posso prendere della griffonia simplicifolia e del fieno greco in concomitanza con una cura che faccio da anni per una prostatite cronica fatta di questi seguenti farmaci/vitamine: serenoa r- uticran- fermenti lattici e il PRAFID (tamsulosin) . La griffonia vorrei prenderla per dei piccoli stati ansiosi e il fieno greco per aumentare il tono muscolare dato che faccio molta attività fisica e sono sotto peso. Grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

attenendosi ai dosaggi medi consigliati non ci saranno effetti collaterali spiacevoli ed interazioni con gli altri medicinali.
I fitoterapici sono veri e propri farmaci ed andrebbero assunti su indicazione specialistica.

Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta le volevo anche dire che mi sono appena fatto le analisi e mi hanno trovato il colesterolo alto a 250 .. posso comunque prendere questi farmaci oppure c'è qualche farmaco di quelli che le ho detto che può peggiorare la situazione? Grazie
[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Nessuno dei fitoterapici indicati le può peggiorare il valore del colesterolo, cosa che comunque deve affrontare con il suo medico curante, 250 è troppo.

Cordialmente.
[#4] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio ancora per tutto. Domattina andrò dal medico di base per quanto riguarda il colesterolo . Cordiali Saluti