Utente 139XXX
Egregi Dottori,circa otto giorni fa' mi e' stato impiantato un defribillatore bicamerale.
Al momento del ricovero l'Anamnesi Cardiologica e' la seguente: Paziente di 72 anni,
all'holter ECG (16.07.07) evidenzia di bradicardia sinusale,brevi runs di tachicardia sopraventricolare e singola salva di 4 battiti di tachicardia a QRS largo.Nel 2009 eseguito test ergometrico con riscontro di frequente extrasistolia ventricolare run di TVNS (4) battiti. Allo studio coronarografico evidenzia di coronarie prive di lesioni significative. All'ecocardiogramma atrio sn 47mm, FE 60%, IM lieve,IT moderata. VDx dilatato con accentuata trabecolatura. Alla RMN cardiaca di controllo (21/05/13) quadro di cardiomiopatia ipocinetica (FE 35-40%) ad evoluzione dilatativa. VDx moderatamente dilatato ed ipocinetico, assenza d'infiltrazione fibro-adiposa del VDx. Non aree d'infiltrazione flogistica.Esame obiettivo specialistico: Toni ritmici, normofrequenti, MV fisiologico su tutto l'ambito, polsi periferici normo isosfigmoci.
Condizioni cliniche alla dimissione. Paziente asintomatico, in buon compenso emodinamico. Ferita chirurgica in ordine.Terapia consigliata: Augmentin 1 gr 1 cp x 3/die. fino alla rimozione dei punti, poi sospendere. Vi chiedo ; quale sara' il livello della mia vita? Nel ringraziare per una Vs. cortese risposta , porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
DAi dai che lei riporta posso pensare che lei avra' una vita sostanzialmente normale per una persona della sua eta'.
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per La sua veloce risposta. Che cosa vuol dire "avro' una vita sostanzialmente nornale"? La malattia riscontrata " cardiomiopativa ipocenetica dilatativa" con l'mpianto effettuato, migliora- resta stabile o con il tempo peggiora? Faccio presente che sono una persona molto attiva, prima dell'impianto del defibrillatore facevo tapiruland tutti i giorni per 5 giorni alla settimana per almeno 45 minuti al giorno oltre a dedicarmi al giardinaggio che e' la mia passione. Posso seguitare a farlo adoperando gli attrezzi che esso comporta ( motosega, taglierba, tagliasiepi, provvisti di motore a scoppio ed elettrici). Il Dottore che ha eseguito l'impianto mi ha detto di stare attento soltanto ai controlli in aereoporti, banche e gioiellerie, muntiti di metal-detector, che protrebbero interferire con il defribillatore. Le sarei grato di un Suo parere in proposito. La ringrazio per la nuova risposta che vorra' darmi. Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Significa che lei potra' seguire lo stesso regime di vita che seguiva prima dell'impianto del ICD, magari con piu' sicurezza.
Non ci sono interferenze con gli utensili da giardinaggio e neppure i controlli coi metal detector danno fastidio all ICD.
Sono i campi elettromagnetici di notevole entita' che posso infastidire l'apparecchiatura (ad esempio turbine di centrali idroelettriche, etc).
Cordialita'

cecchini
[#4] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009

Per quanto riguarda la malattia, resta stazionaria o con il tempo si puo aggravare? Saluti
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nessuna malattia cronica migliora col tempo.
Ma la terapia medica e l' ICD ritarderanno il peggioramento.
Si tranquillizzi
Cordialita'
[#6] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per il tempo accordatomi e per la Sua gentilezza.
Cordiali saluti