Utente 306XXX
Buongiorno Sig.ri Dottori,
sono un ragazzo di 27 anni e nell'ambito di una campagna di prevenzione ho fatto una visita andrologica in cui il medico ha rilevato un sospetto varicocele sx prescrivendomi una ecografia e uno spermiogramma.
Di seguito i risultati:

ECOCOLORDOPPLER SCROTALE
Emiscroto dx: testicolo in sede, dimensioni normali (24cc), nella norma per morfologia, ecostruttura e trama vascolare. Epididimo regolare per dimensioni, morfologia ed ecostruttura. Non idrocele. No ectasie del plesso pampiniforme nè reflussi prolungati o durante manovra di Valsalva in ortostatismo.
Emiscroto sx: testicolo in sede, dimensioni normali (13cc), nella norma per morfologia, ecostruttura e trama vascolare. Epididimo regolare per dimensioni, morfologia ed ecostruttura. Non idrocele.
Si segnalano rare ectasie venose a sede funicolare, con reflusso prolungato al Valsalva in ortostatismo: varicocele di primo grado sec Sarteschi (varicocele-sub clinico).

SPERMIOGRAMMA

ESAME DEL LIQUIDO SEMINALE
Astinenza 4gg.

Volume 1.0 mL *v.r. >= 1.5 e >= 3.7
Aspetto Trasparente
Viscosità Normale
Fluidificazione Completa
Granuli 0.1 mL
pH 7.3 v.r. >= 7.2

Conta spermatozoi
Spermatozoi 21.0 milioni/ml *v.r. =>15 e =>73
Spermatozoi totali 18.9 milioni *v.r. =>39 e =>255

Motilita`
PR - progressiva 35 (%) *v.r. =>32 e =>55
NP - non progressiva 7 (%) *v.r. PR + NP =>40 e =>61
IM - assente 58 (%)

Vitalita`
EOSINA TEST 68 (%) *v.r. >= 58 e >= 79
SWELLING TEST / (%) *v.r. >= 58

Morfologia:
FORME TIPICHE 6 (%) *v.r. >= 4 e >= 15
FORME ATIPICHE 94 (%)
Macrocefali 0 (%)
Microcefali 4 (%)
Anomalie dell'acrosoma 36 (%)
Teste allungate 2 (%)
Teste appuntite 2 (%)
Teste doppie 2 (%)
Angolazioni del collo 2 (%)
Immaturi 10 (%)
Code attorcigliate 16 (%)
Code doppie 0 (%)
Altre forme 20 (%)

Altri parametri:
Agglutinazioni ----
Round cells 0.9 milioni/ml
Leucociti Non valutato milioni/ml v.r. < 1
Emazie 0.3 milioni/ml v.r.< 1
Cell. di sfaldamento ++--
Spermatidi 0.42 milioni/ml

Conclusioni: La discordanza tra la concentrazione ed il numero totale di spermatozoi è dovuta alla presenza di granuli.

Anticorpi seminali
Ricerca Ac. anti spermatozoi (IgG) Negativo (%) *v.r. < 50% M.A.R. Test
Conclusioni: Su liquido seminale non è stata rilevata la presenza di anticorpi anti spermatozoo

Desidero farvi alcune domande:
1) Alla luce degli esami è opportuno operare il varicocele?
2) In futuro avrò problemi ad avere figli?
3) L'esito dello spermiogramma può essere stato inficiato dall'ansia e dalle condizioni di raccolta non molto confortevoli (ero in un bagno dell'ospedale)?
4) Necessito di una visita andrologica o posso sottoporre gli esiti al medico di base (ho appuntamento la settimana prossima)?

In particolare sono preoccupato perchè ho il testicolo sx più piccolo del dx (13cc contro 24cc) anche se è definito normale. Inoltre il volume di liquido seminale è inferiore alla norma (ho 1mL) così come il numero totale degli spermatozoi totali (18.9 milioni).

Un sentito ringraziamento.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

le rispondo subito all'ultimo suo quesito dicendole che, in questi casi, è sempre importante, per prendere la decisione terapeutica finale, sentire in diretta anche un esperto andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Alla prima e alla seconda domanda per la precedente osservazione non possono avere da questa sede una risposte corretta e precisa e alla terza le rispondo con un sintetico sì.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
Egr.dottor Beretta,
La ringrazio per la celerità della risposta.
Prenoterò quanto prima una visita andrologica.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, fatto il tutto poi ci riaggiorni, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il fatto che il suo testicolo sinistro abbia un volume ridotto rispetto al destro potrebbe essere indice di uno stato di "sofferenza" nel tempo tale da determinare la ipotrofia. Il referto del liquido seminale che evidenzierebbe un ridotto numero di spermatozoi dovrebbe essere riconfermato o smentito da almeno un altro esame seminale. Se confermata la alterazione seminale potrebbe essere utile una valutazione ormonale effettuata sotto guida di un andrologo che possa interpretare i dati clinici
Cari saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Come già indicatole non si pasticci, faccia le valutazioni che il suo andrologo le indicherà e poi ci risentiamo.

Sulla correzione del varicocele dimenticavo di indicarle, se desidera avere più informazioni su questo particolare ma complesso tema andrologico, anche l’articolo da me pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
Vi ringrazio per i preziosi consigli, Vi terrò aggiornati!
Grazie!
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, qua siamo!