Utente 303XXX
buonasera dottore.
Sono una ragazza di 30 anni affetta da sclerosi multipla.
Da un sacco di anni soffro di attacchi di ansia e panico..io pensavo che avessi problemi di cuore..ho fatto un sacco di visite ed addirittura l'ecocardiocolordopler e niente.
Settimana scorsa visto che 20 giorni fa ero ricoverata in ospedale per una ricaduta della mia patologia imbottita di cortisone e si è ripresentata la tachicardia.
Secondo me come effetto collaterale da farmaco e anche un pò di ansia..la dottoressa mi ha prescritto l'holter da fare..oggi sono andata a ritirare l'esame e mi hanno trovato tratti di aritmia sinusale anche marcata.ritmo sinusale.
non aritmie ne pause patologiche.
non alterazioni del tratto ST.
alcuni artefatti.
la mia domanda era non è niente di grave vero?dipende dall'ansia?non mi devo preoccupare vero?al cuore non mi hanno mai trovato niente... aspetto con ansia una risposta..grazie.
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
CAra Signorina, il suo e' un holter perfettamente normale.
L'aritmia sinusale e' tipica delle eprsone giovani, come lei, ed e' spesso collegata anche a stati di ansia.
Le invio i miei piu' cordiali saluti
cecchini
[#2] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Grazie del suo consulto dottore...
Ora mi sento più tranquilla.
Cordiali saluti.