Utente 220XXX
Salve Dottore, spero innanzitutto di non aver sbagliato sezione.
Sono un ragazzo di 24 anni. Circa 2-3 anni fa, quando andavo in palestra ho cominciato ad avvertire un lieve dolore quando mi stendevo su superfici abbastanza rigide. Al tatto avvertivo una lieve "sporgenza" nella zona coccigea ma, credendo fosse solo una particolare conformazione, non vi ho prestato particolare attenzione credendo che il dolore fosse dovuto allo schiacciamento della stessa. Ultimamente analizzando meglio la zona ho fatto maggiormente caso al carattere di tale sporgenza notando che assomiglia molto più ad una pallina (mi passi il termine), tant'è vero che è quasi possibile stringerla tra due dita. Non ho notato però ne buchi, ne fuoriuscita di una qualche sostanza. Mi sono fatto prescrivere una radiografia dalla quale è risultata solo una sublussazione anteriore dell'ultima vertebra coccigea.
Ciò che volevo chiederle è prima di tutto se i miei sintomi coincidono con quelli di una cisti coccigea oppure cos'altro possa essere. In secondo luogo volevo chiederle se sarebbe stata visibile in una radiografia e come mi consiglia di procedere.
La ringrazio fin da ora per l'attenzione e il tempo concessomi.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La cisti pilonidale o sacro coccigea non è evidenziabile con la radiografia. Ciò che avverte è possibile che si tratti di una cisti SC. Deve pertanto chiedere una visita prima da parte del suo medico e poi da parte dello specialista chirurgo.