Utente 305XXX
Salve, chiedo questo consulto poichè mi sono accorto che ho vari fattori che possono riscontrare cause in una carenza di testosterone e volevo sapere se realmente potrebbe essere cosi'. Innanzitutto non capisco perchè a 20 anni non presento ancora barba e comunque sul resto del corpo i peli sono radi, quando per esempio mio padre e mio fratello alla mia eta' avevano gia' una barba molto folta. Il secondo fattore è che nei rapporti sessuali rilevo difficolta nel raggiungere l'orgasmo (sapevo che generalmente il problema piu' diffuso era il contrario) e anche se tutti i ragazzi mi dicono che sia un pregio mi sento insoddisfatto a riguardo e un po' a disagio. L'altra cosa strana è che ho una distribuzione inusuale del grasso corporeo, nel senso che la parte alta del corpo è tonica (praticando anche molta palestra) mentre dal bacino in giu' ho degli accumuli di grasso molto piu' sostanziosi e presento anche della cellulite a livello dei glutei. Questi ultimi fattori li ho visti unicamente nelle donne e non capisco perchè possano presentarsi su un uomo. Ho fatto le analisi del sangue sui vari valori ormonali e tutti erano compresi nei range, ma per esempio del testosterone ho misurato solo quello totale. Puo' essere che ci sia una carenza di quello libero? Tutto cio' non potrebbe essere curato comunque con una terapia di incremento del testosterone? ringrazio da subito, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

in questi casi è sempre necessaria una visita diretta dello specialista che oltre a valutare il suo stato generale potrà affiancare esami ematici per valutare la sua situazione metabolica oltre a valutare l'aspetto endocrino e di questi il dosaggio del testosterone libero non è indicativo, mentre è necessario valutare l'asse ipotalamo-ipofisi-gonadi.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dottore, quindi potrebbe trattarsi di ipogonadismo? perchè questi fattori presi singolarmente non mi danno chissa' ch fastidio, ma nell'insieme o è una pura coincidenza o c'è qualcosa che non va. Quindi mi consiglia una visita direttamente da un andrologo? Oppure basta per una diagnosi iniziale il parere del medico di base? la ringrazio e le porgo cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
si consulti con lo specialista e se poi fosse necessario ci faccia sapere.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
mi affrettero' a un consulto con lo specialista. Grazie Dottore
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego e sempre a disposizione.