Utente 180XXX
Buongiorno, scrivo per avere una piccola informazione e precisazione.

Sono stato visitato dall'andrologo e mi hai diagnostico la presenza di balanopostite, aggiungendo che si tratta di una cosa molto facile da risolvere: per eliminare la presenza di tutto questo e ritornare allo stato iniziale, mi ha prescritto Balanil oppure Saugella anche se Balanil è superiore a Saugella ma in ogni caso per il mio problema va bene.

Nella mia città e girando per diverse farmacie, Balanil non lo riesco a trovare e tutte le farmacie me lo possono reperire tramite prenotazione.

Così, visto che l'andrologo, mi ha detto che sia Balanil e Saugella, sono la stessa cosa, ho deciso di optare per Saugella.

Ho acquistato Saugella ma dopo l'acquisto e tornando a casa, mi sono fatto domande e volevo chiedere cortesemente a Voi:

1) il mio problema è presenza di balanopostite e Balanil è adatto per questo, leggendo le indicazioni per Saugella, trovo scritto che è un semplice sapone per l'igiene intima e non parlano di balanopostite per cui deduco che Saugella è stato acquistato inutilmente, è così oppure sbaglio ?

2) Inoltre, la confezione è blu e quindi sono sicuro che è per uomo ma leggendo le istruzioni, viene riportato tutto questo: detergente specifico per l'igiene intima quotidiana nella donna in età fertile a base di estratto di Salvia officinalis.
Contribuisce a mantenere l'acidità vaginale.
pH 3,5 rispetta e mantiene il pH fisiologico della donna in età fertile.

3) Ora, mi sembra scontato chiedervi il perchè di tutto questo, il farmacista mi ha assicurato che è per uomo e l'etichetta è blu, io chiedo ma allora perchè dicono tutto questo e riportano le istruzioni femminili.
UOMO o DONNA ?

Credo proprio d'aver sbagliato acquisto, il Banil è indicato per questo ma aspetto vostri confronti e risposte.

Saluti !

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non si crei lteriori problemi ed adoperi il sapone acquistato.Il pH e' quello giusto.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio Gent. Dott. Izzo, per avermi risposto, Dott. Izzo, le vorrei fare un'altra domanda e dopo non la disturbo più.

Ora che ci penso, l'andrologo mi aveva consigliato anche acqua borica.

1) Saugella, mi eliminerà il problema da cui sono affetto, ovvero le balanopostite ?

2) Necessario utilizzare l'acqua borica ?

3) Compresa la punta del glande che è leggermente arrossata, con il trattamento eliminerò le balanopostiti e sistemerò anche la punta del glande che adesso è leggermete arrossa e infiammata ?

4) Se tocco il glande, compresa la punta,avverto un leggero bruciore.

Comunque, sono sereno e rimango tranquillo perchè, il mio per fortuna non è un problema pesante e facile risolvere, inoltre cononsco l'andrologo che mi ha visitato e osservato e so che con lui posso rimanere tranquillo.

Chiedo scusa ma cortesemente solo per avere un confronto in più, mi potrebbe rispondere alle principali domande che le ho fatto: 1), 2) e 3).


Infine, le chiedo un ultima cortesia: appena sarà sistemato tutto e risolto, devo andare con la mia partner, per un rapporto, la mia partner vuole e mi ha detto che riceverò da lei del sesso orale ma a lei preferisce e gli piace SENZA PRESERVATIVO perchè mi vuole dare più piacere e piacere anche a lei.

So benissimo che è sempre meglio coprirsi anche nel rapporto orale: posso rischiare di contrarre malattie durante il rapporto orale con il sesso orale ?

A cosa posso andare incontro ?
Cosa posso rischiare ?
Con il rapporto orale scoperto, come potrebbero trasmettersi le malattie ?

Grazie