Utente 291XXX
Salve, ho notato che ogni volta che ho un rapporto sessuale (con qualsiasi ragazza, è una cosa che mi è sempre capitata) raggiungo l'eiaculazione molto difficilmente e solamente masturbandomi da solo (anche in presenza della stessa); arrivando così anche a dei rapporti lunghi più di 1/2h. La mia domanda era: "E' solo un fatto psicologico o può essere altro? Sarebbe giusto fare degli esami? Se si, quali?". Grazie.

Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i tempi riferiti sono lungi,ma non troppo...va da se che una visita andrologica di fine sviluppo,sia da raccomandare,a prescindere.Ha mai eseguito uno spermiogramma?Assume farmaci?Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2013
So che i tempi magari potrebbero non esser troppo lunghi, ma il problema è che comunque a difficoltà raggiungo l'eiaculazione e solo se mi masturbo io ... Non ho mai fatto controlli di nessun tipo e non assumo farmaci...
Mi ero dimenticato di dire che nella normale masturbazione, non ho alcun tipo di problemi e la eiaculazione arriva normalmente e in tempi normalissimi...
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...quindi,serenamente,consulti un andrologo per chiarire i dubbi che,legittimamente sorgono alla Sua giovane età,e non solo...Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2013
Cercherò un consulto al più presto, la ringrazio.