Utente 306XXX
Salve, sono stato operato di emorroidi a seguito diagnosi di plolasso emorroidale con il metodo Milligam-Morgan da circa due mesi, e ancora oggi non riesco a stere bene. Ad ogni evacuazione segue sangue e a circa un ora due mi riviene lo stimolo ed avverto dolore e bruciore. L'unica cosa che riesce a farmi passare il dolore e' una bustina di OKI. Preciso che prendo fibre e pomata prima ProctosedYl e adesso il chirurgo mi ha consigliato Anonet plus. A visita il chirurgo dice sempre che è tutto a posto, ma intanto io sto male per circa tre o quattro ore dopo ogni defecazione. E' veramente tutto normale?????? Aiuto sono disperato. La cura è giusta?????? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente
E' risaputo che il decorso post operatorio dopo una Milligan-Morgan è particolarmente doloroso, sintomatologia che si riduce mano a mano che le ferite sull'anoderma si chiudono( 4/ 8 settimane), probabilmente nel suo caso si è verificato un ritardo di cicatrizzazione di queste ferite, questo è sufficiente a spiegare la persistenza della sintomatologia che riferisce, sintomatologia che necessità ancora di ulteriori controlli ed eventuali modifiche terapeutiche
A distanza non facciamo prescrizioni e non possiamo esprimere giudizi su terapie prescritta da altri colleghi.