Utente 134XXX
Salve,
chiedo a tutti voi un consiglio riguardo il problema che affligge me e mia moglie;
da molti anni soffro di eiaculazione precoce, (per la precisione vi dico che dopo i normali preliminari.. di coppia, circa 10-15 minuti, la mia eiaculazione avviene dopo circa 2-3 minuti dalla penetrazione, qualche volta dopo 1-2 minuti),
avvolte riesco a rilassarmi proprio sul momento dell'eiaculazione, ma subito dopo alcune spinte circa 1 minuto non riesco più a trattenermi.
Per la precisione vi dico che non ho nessun problema di erezione, anzi.
Cosa devo fare ? a chi mi devo rivolgere per iniziare dei controlli ? Mi rivolgo a voi adesso, dopo molti anni per colpa del mio pudore...e della mia ignoranza. Ma adesso mia moglie mi ha convinto ad iniziare dei controlli.
Per aiutarmi ad avere dei consigli più corretti possibili, vi dico pure che ho il desticolo sx ritratto e di dimensioni ridotte rispetto al dx, potrebbe essere questo un problema ?
cortesemente vi chiedo di aiutarmi.
distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il testicolo sn. non è la causa del suo problema che comunque andrebbe controllato per valutare se esistono patologie che possono modificarne la sua funzionalità, mentre per l'eiaculazione precoce lo specialista visitandola identificherà il tipo di eiaculazione precoce e quindi le consiglierà la terapia più opportuna.

Un cordiale saluto