Utente 306XXX
Buonasera, sabato sera mi sono tagliato con una lamiera il pollice sinistro nella parte inferiore esterna (poco sopra l'attaccatura della mano). Mi sono subito recato in pronto soccorso dove dopo 3 ore di attesa, un medico generico mi ha visitato e mi ha messo 3 punti. Oggi (lunedì) mi sono recato da un chirurgo della mano per una visita di controllo e mi ha detto che forse il tendine è lesionato, ma non è certo. Mi ha programmato un'operazione chirurgica che verrà effettuata nel giro di 10 giorni, durante la quale potrà verificare se il tendine è realmente lesionato ed intervenire. Mi domando se sia normale che passino tutti questi giorni dall'incidente, dato che ho letto che l'operazione andrebbe fatta nel giro di 36 ore. Volevo sapere inoltre i tempi di recupero e se nel giro di un mese potrei tornare a flettere regolarmene il dito (ho 20 anni). Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

tutto dipende dal tipo di tendine (flessore o estensore) e dalla sede esatta della lesione.

Se si tratta di un estensore, non ci sono grossi problemi.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per aver risposto in tempi brevi, penso si tratti del tendine estensore. Spero che l'operazione non sia troppo dolorosa dato che mi devono riaprire la ferita e spero che i tempi di recupero siano brevi. Buon proseguimento
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Si tratta di un intervento semplice con decorso mediamente tranquillo.
[#4] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
Buonasera, ho fatto ieri l'intervento al tendine, che era tagliato di netto. Secondo la terapia posso prendere il brufen 600gr due volte al giorno e in caso di forte dolore tachipirina 1000, il problema è che nonostante l'assunzione dei farmaci continuo a sentire un forte dolore costante accompagnato da prurito. Posso prendere qualche farmaco più potente o devo solo cercare di resistere al dolore? Non riesco nemmeno a dormire. Grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Certo, può prendere altro farmaci, ma non posso prescriverle alcuna terapia specifica (il regolamento lo vieta).