Utente 172XXX
Gent.mi dottori
Premetto che io è il mio fidanzato abbiamo iniziato a fare qualche controllo visto che vorremmo provare a breve ad avere un figlio. Vi riporto l'esito dello spermiogramma elaborato dopo 45 minuti dall'eiaculazione:
Temperatura 35 gradi
Aspetto grigio opalescente
Coagulazione non valutabile
Liquefazione avvenuta
Viscosità 0.8cm
Volume 3.4ml
Ph 8.2
Concentrazione 71 milioni /ml
Spermatozoi totali eiaculato 241.4 milioni
Percentuale mobile su tot. 38%
Motilità progressiva 20%
Motilità non progressiva 18%
Motilità assente 62%
Vitalità nemaspemica 69%
Normoconformati 13%
Anomalie testa 39%
Anomalie collo e tratto intermedio 39%
Anomalie coda 15%
Residui citoplasmatici 12%
Cellule rotonde 4.7 milioni/ml
Serie bianca 2.5 milioni /ml
Serie spermatogenica 2.2milioni/ml
Emazie assenti
Corpuscoli prostatici numerosi
Spermatozoi agglutinati grado 3
Tipo agglutinazione mista
Aggregazione non specifica 13%

Il referto parla di astenozoospermia e teratozoozpermia e flogosi prostato-vescicolare .
Il mio ragazzo a 32 anni e ora sta facendo tramite il suo andrologo una cura con ciproxin 1000rm x 15gg ma vorrei avere anche un vostro parere.
Che pensate il quadro descritto è a rischio gravidanza?ci saranno problemi nel concepire un figlio?dopo la cura tornerà normale la situazione?
Vi ringrazio a quanti di voi vorranno rispondere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

l'esame che ci propone è nella norma secondo i criteri del WHO 2010, mentre dai dati dell'esame non risultano dati che possano far pensare ad una infezione infatti sia le caratteristiche macroscopiche che microscopiche sembrerebbero nella norma, tuttavia un semplice esame seminale può dare solo dei valori statistici che devono essere confrontati dallo specialista.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Gent.le dottore grazie per la sua risposta ho dimenticato di scrivere che dalla spermiocultura è emerso che sono presenti escherichia coli 30000 unità . Lei quindi crede che non ci siano problemi per concepire o cmq di astenozoospermia e teratozoozpermia?
Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
l'esame è normospermico, mentre per l'infezione segua la cura ed eventualmente ripeta l'esame seminale dopo 1 mese circa.

Cordialità
[#4] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille ancora un ultimo dubbio..allora come mai compare astenozoospermia e teratozoozpermia con flogosi prostato vescicolare?
Saluti
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
perché si basa sui parametri WHO del 1999 dove le percentuali di riferimento erano diverse, mentre sulla " flogosi prostato vescicolare" è impossibile e ripeto impossibile stabilirlo attraverso uno spermiocitogramma.

Ancora cordialità
[#6] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio dottore, è stato veramente molto gentile ora aspetteremo la visita andrologica per escludere come mi ha già detto lei prostatite e o possibile varicocele

Buona serata
[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego e se servisse siamo a disposizione.

Ancora cordialità