Utente 740XXX
Gentili dottori,
ho 44 anni e da un po di tempo ho notato una specie di gorgoglio, non so bene come definirlo, quasi ritmico, nella zona posteriore al testicolo sx. Appare quasi come uno di quei gorgoglii della pancia, ma molto tenue, non doloroso, ma appena fastidioso da richiamare l'attenzione. Ho notato che in alcuni periodi scompare, per poi riapparire per qualche giorno. La mia difficoltà e di non sapere neppure come ben definire il disturbo. Sembrerebbe quasi un tremolio, un gorgogliare di liquido in qualche canale. COnfesso diessere un po preoccupato. Potete darmi qualche indicazione?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
Lei descrive abbastanza prercisamente i Sui sintomi. Ed è a questo che, non avendo giocoforza altri elementi obbiettivi, voglio attenermi nel darLe un parere.
Le dico subito che l'unica patologia endoscrotale che può dare la "sensazione di gorgoglio come quelli della pancia" è la presenza di un sacco erniario.
In altri termini, Le consiglio di sottoporsi al più presto ad una visita innanzi tutto dal Suo Medico di famiglia-fiducia-di base proprio per escludere l'ipotesi, che a me sembra più plausibile secondo quanto Lei riferisce, di ernia inguinale.
Auguri per la pronta risoluzione del Suo problema.
Cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO