Utente 306XXX
Buongiorno
dopo una serata in discoteca dove ho ballato molto ho iniziato a sentire un leggero dolore al testicolo destro. Io ho 29 anni.Né mio padre né i miei fratelli hanno sofferto di varicocele. Dato che il fastidio (non è proprio dolore, è come una sorta di pressione continua) non accenna né a diminuire né a svanire non so cosa devo fare. Ho avuto un rapporto orale non protetto con una sconosciuta non famosa per l igiene!!Non ho dolori durante la minzione e neanche durante i rapporti( non ho la ragazza ma i rapporti sono protetti, esclusi i rapporti orali che sono naturali)Non riesco a sentire i cosiddetti "vermicelli" tipici del varicocele al tatto ma non sono un esperto. Il testicolo appare leggermente più gonfio sia alla vista che al tatto nella parte frontale. In posizione supina avverto meno fastidio. La sera è leggermente più dolorante e gonfio.

Spero di essere stato esaustivo nel descrivere i sintomi e le circostanze.
grazie
F

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

dalla sua attenta descrizione potrebbe trattarsi di una infiammazione/infezione che andrebbe confermata attraverso un esame obbiettivo che solo lo specialista le potrà garantire, eventualmente lo stesso procederà con una ricerca ecografica.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dottore della celere risposta.
Un'ultima domanda. Da cosa può essere stata causata questa infezione/ infiammazione?Aggiungo che il testicolo è leggermente più rosso e la mia temperatura ascellare è di 37.2gradi.
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
da un'infezione contratta durante l'atto sessuale, sia esso di penetrazione che orale.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
grazie ancora Dottore
ma in seguito alla comparsa di nuovi sintomi torno a chiedere un consulto. Ovviamente ho già prenotato una visita. Ho notato un lieve rigonfiamento sulla parte esterna del testicolo. È dura (ma non molto) al tatto e sembra che parte del dolore e fastidio provenga da la. Alla luce delle nuove informazioni cosa ne pensa?Crede ancora sia un infezione. Non ho dolore quando vado in bagno e neanche sangue nelle urine. Il dolore aumenta un po' la sera ma la notte non fa male da sdraiato.

grazie

f
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
confermo che potrebbe essere un'infezione e comunque solo vistandola è possibile fare una diagnosi.

Cordialità