Utente 294XXX
Buongiorno,
da circa due anni sperimento un malessere generalizzato difficilmente inquadrabile (debolezza, nausea, bruciore ad urinare) dopo il rapporto sessuale e dopo la defecazione. Si presenta puntualmente, sempre e comunque, in queste due circostanze.
Questo malessere può durare da mezzora a diverse ore, e mi debilita parecchio. Vorrei sapere: da cosa può essere provocato? Cosa hanno in comune queste due "attività"? Cosa si può fare?

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la montata orgasmica rappresenta per il maschio un evento "drammatico" che coinvolge l'equilibrio psicosomatico del maschio con la possibile accentuazione di manifestazioni involontarie,quali nausea,vomito,sonno,astenia,singhiozzi,flatulenza, incontinenza urinaria etc..Non credo che,da questa postazione telematica,sia possibile inquadrare correttamente una sintomatologia così diversificata.Consulti uno specialista reale e ne segua i consigli diagnostico/terapeutici.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Grazie della risposta. Mi sono già recato da uno specialista che mi ha prescritto uno spermiogramma e un'esame culturale dello sperma (negativo).
Lo so che è difficile fare una valutazione on-line, ma io non chiedo una diagnosi (non pretendo tanto), chiedo solamente quali possono essere le aree da indagare, quali eventualmente gli esami che che voi consigliereste ad un paziente con il mio stesso problema.
Inoltre, non mi è chiaro se esiste un'associazione tra eiaculazione e defecazione, in quanto i sintomi si presentano uguali in queste due specifici e particolari casi.

Nei limiti che una domanda on-line può avere, vorrei solo capirci un po' di più.

Grazie.