Utente 682XXX
Sono 2 anni che giro dermatologi e tutti mi dicono che ho una dermatite seborroica, ma secondo me non è così visto che da 2 anni prendo tutti i tipi di integratori, biotina 5 mg, ho tutti i tipi di shampo in commercio che mi hanno fatto provare ma il risultato è sempre lo stesso.

I miei sintomi sono: desquamazione della cute con prurito e un leggero bruciore della testa, dalla cute escono palline di grasso anche con capelli attaccati alla radice(forse soffocati dal grasso) e filamenti bianchi, da due anni ho una perdita dei capelli pazzesca.

ho provato anche per 10 giorni e poi ripetuto il cortisone (disprosalic), anche per bocca (medrol).

è da due anni che cura dermatite ma il risultato on cambia.

Secondo voi che altro puo essere?

Grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri
28% attività
0% attualità
12% socialità
SARTEANO (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

il quadro da lei descritto potrebbe essere compatibile con una dermatite seborroica, tale patologia spesso sottovalutata perchè relativamente frequente e poco invalidante ( a seconda dei casi) non sempre risponde alle stesse cure e può variare da paziente a paziente è quindi necessario avere fiducia nel proprio dermatologo perchè non sempre il successo si ha con la prima terapia e subito, e quindi cambiare non serve a nulla anzi può portare ad un peggioramento del quadro clinico.
Come consiglio posso dirle che ritengo controproducente in un quadro di dermatite seborroica nè applicazioni topiche di cortisone nè l'assunzione per via orale, perchè quasi sempre si ha un effetto rebound.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 682XXX

Iscritto dal 2008
grazie dottoress,
ma secondo lei che altro potrebbe essere? e se non è dermatite seborroica? visto che la curo da 2 anni senza risultati.
perchè sento sempre un òeggero bruciore della cute.

oggi mi sono rasato a zero, sulla mia testa c'era solo squame, la testa piena di tutta pelle secca, morta come quando ti spelli la schiena da un'abbronzatura.


di tutte le terapie che ho fatto per la dermatite con vari e stessi dermatologi non ho risolto nulla.


grazie ancora
[#3] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri
28% attività
0% attualità
12% socialità
SARTEANO (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Nei casi recidivanti come il suo, ovviamente la mia è solo un'ipotesi, vista la sede, proporrei di fare anche i patch test per ecludere una dermatite di origine allergica. Oppure le terapie intraprese sono troppo aggressive.

Un saluto
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Consideri assieme al suo dermatologo di fiducia un caso di SEBO-PSORIASI del cuoio capelluto.

cari saluti
[#5] dopo  
Utente 682XXX

Iscritto dal 2008
cosè il pacht test?

grazie ancora dr.ssa Serena per avermi dedicato qualche minuto.

Grazie anche al dottor Laino la quale vorrei ricordare che siccome sono di cassino ho preso un appuntamento con la sua segretari per una visita venerdi alle 18:00. speriamo di risolvere il problema.


grazie ancora a tutti.
[#6] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri
28% attività
0% attualità
12% socialità
SARTEANO (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
I patch test o test epicutanei sono dei test che vengono effettuati attraverso l'utilizzo di appositi cerotti da applicare sulla cute ( normalmente il dorso), per una durata di 48 ore, contenenti gli allergeni sospettati o una serie standard contenente circa 20 sostanze allergizzanti di contatto più frequentemente considerate quali causa di dermatiti nel mondo occidentale.


Un saluto