Utente 307XXX
Salve a tutti , sono un ragazzo di 32 anni , sono stato tossicodipendente e per 14anni consecutivi sono stato sotto terapia da metadone,circa un anno e mezzo fa' sono riuscito con uno scalaggio veloce a levarmelo. Prendevo 150 dA diversi anni , ho scalato 10 a settimana ,poi, arrivato a 20, ho troncato .Adesso sono disperato perche non riesco a riprendermi .
QUESTI SONO I SINTOMI : , sono sempre stanco , appena mi sforzo un minimo mi vengono occhiaie , gonfiore e rossore avvolte quasi livido alle mani , alla faccia e in altre parti del corpo,, sudorE unto ,perdita di capelli e peli ,diminuzione dell'alibido , problemi digestivi ,problemi del sonno , avvolte dormo un ora e mi sembra di aver dormito una settimana ......
Ho fatto tante analisi, ma risulta tutto apposto,anche il fegato,i medici continuano a sballottarmi da una parte all'altra facendomi fare di continuo le solite analisi ..... SONO DISPERATO ,non so piu a chi rivolgermi ,è un anno e mezzo che sono rinchiuso in casa perche se esco poi per recuperare ci metto tanti giorni ....
Vi ringrazio in anticipo per ogni vostra risposta , consiglio o delucidazione .....
GRAZIE DI CUORE
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile uttente
quelli che lei riferisce sono sintomi d'astinenza da matadone che con il tempo andranno ad cessare,consideri che l'astinenza da metadone,benchè meno tumultuosa rispetto a quellam da eroina, tende a durare di più per la farmacocinetica del metadone;in queste situazione è bene utilizzare farmaci antiastinenzaili a scopo sintomatico; per cui le consiglio di rivolgersi al Sert o a uno specialista esperto in materia
[#2] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
mi sono gia rivolto al sert ,sono stati un po vaghi nella risposta ,hanno solo detto che mi devo riprendere . io ho fatto qualche ricerca e non ho avuti molti riscontri in merito. sinceramente un anno e mezzo mi sembra eccessivo per riprendersi e devo dire di essere preocupato di non riuscire a venirne fuori e di essere costretto a riprendere il metadone a vita . la ringrazio per avermi risposto