Utente 141XXX
Buongiorno,
con mia moglie stiamo cercando di avere un figlio da circa 9 mesi senza prestare attenzione ai giorni di ovulazione; ho effettuato uno spermiogramma è il risultato è stato (valori più significativi):
volume 6.2 mL
concentrazione (milioni/ml) 44
conta totale (milioni) 273
motilità progressiva totale dopo 60 min (milioni) 183
motilità progressiva totale 67%
motilità progressiva rapida 47%
motilità progressiva lenta 20%
motilità non progressiva 11%
spermatozoi immobili 22%

forme tipiche 3%
forme atipiche 97%
anomalie della testa 85%

esito: teratozoospermia, numerosissimi spermatozoi privi di acrosoma. Presenti alcuni leucociti e spermioaggregati ai leucociti

in più ho fatto anche un esame colturale e mi hanno trovato alcune colonie di staphylococcus aureus

i leucociti e questo batterio possono giustificare una percentuale così bassa di spermatozoi normali? con una cura si può pensare di eliminare batteri e leucociti e migliorare sensibilmente la quantità di spermatozoi normali?

in più potrei avere un varicocele (da un'autopalpazione e e dal testicolo sinistro rialzato rispetto al destro); se fosse questa la causa e venisse operato gli spermatozoi normali potrebbero crescere?

Vi chiedo un'opinione e un consiglio.

Grazie

Marco

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
http://www.medicitalia.it/giorgiocavallini/news/2736/Infertilita-maschile-spermiogrammi-e-classificazioni
Caro signore,
il link per lei. Eviti il fai da te e si rivolga ad esperto andrologo. Che una causa potrebbe essere l' infiammazione certo, ma dove: prostata, uretra, epididimo?. Poi vi possono essere cause sovrapposte, come vede bene dal numero delle caus elencate.