Utente 125XXX
Gentili medici,

dopo aver effettuato la seconda IUI purtroppo senza risultati ho iniziato l'assunzione di Fertylor compresse per cercare di migliorare la qualità del mio liquido seminale.
Da anni ormai soffro di prostatodinia refrattaria alle cure antibiotiche e fino ad ora tenuta sotto controllo con integratori quali ferdol consigliate dall'urologo che mi ha in cura e al quale devo molto perchè mi ha risolto diversi problemi e mi ha fatto stare molto meglio.
Purtroppo gli episodi legati a questa patologia ogni tanto si manifestano in modo particolare la minzione frequente e la pesantezza in zona anale.....con mio grande stupore però da quando ho iniziato a prendere il fertylor questi disturbi sono letteralmente scomparsi.
Secondo voi è una pura casualità o può essere l'integratore a dare questi benefici?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/912-integratori-alimentari-farmaci-naturali-nutraceutici-andrologia.html
Caro signore,
penso sia un caso. Mai dimostrato che integratori facciano alcunchè nè allo sperma nè alla prostata.