Utente 297XXX
Salve,
Sono stato circonciso circa 4 settimane fa per fimosi,frenulo corto.
Il gonfiore quasi sparito,i punti piano piano vanno via, consigliato di bagniarli per fargli sciogliere, e la sensibilità al glande piano piano diminuisce.
L'altro giorno l'ho come dire provato, e putroppo la cosa e durata forse 2 minuti!!!!
Prima della circoncisione i tempi erano quelli ma pensavo che facendola l'eiaculazione precoce sarebbe come dire scomparsa, premetto che ho sempre tenuto il glande coperto percio non l'ho mai scoperto durante la mia vita, tranne per alcune volte percio sofrivo ance di ipersensiilita al glande.
La mia domanda è la seguente:
E possibile che andando avanti con la dessensibilizazione del glande la eiaculazione precoce scompaia?!? Perche cosi come ora e presente!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' autotest masturbatorio serve a niente soprattutto post circoncisone ove tutto è più sensibile anche vist astinenza imposta. Personalmente le consiglio di dire alla morosa di scarificarsi. Se dopo qualche mese di intensa applicazione dovesse permanere il problema, consulti collega dal vivo. L' ho detto con tono scherzoso, ma non è così.
[#2] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
Grazie, infefetti e da 2-3 mesi che non ho attivita di qaulsiasi tipo sessuale.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
appunto