Utente 258XXX
Salve, ormai è da due anni che mi sono comparse delle bolle nella parte interna del prepuzio che ricopre il pene. Non avendo avuto rapporti sessuali era impossibile che avessi contratto qualche malattia così pensai che come fossero venute se ne sarebbero andate via da sole. Purtroppo a cominciare da questo inverno hanno cominciato ad aumentare in numero espandendosi anche sul glande, e così dopo essere andato da un andrologo e poi da un dermatologo, quest'ultimo pensando fossero condilomi mi ha mandato da un famoso venereologo di Roma, che dopo avermi visitato con la lente ha detto che essendo di color giallo si trattasse solo di "palle di grasso" ed alla mia domanda del come si fossero espanse mi ha risposto che si sono soltanto messe in evidenza e mi ha mandato via prescrivendomi soltanto un sapone che avrebbe sgrassato un po' ma che comunque non avrebbe risolto il problema.

Mi chiedo quindi, è possibile anche se si sono espanse che siano soltanto palline adipose, e se fossero tali ne esiste una qualche cura?

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

purtroppo da questa postazione in un caso come il suo non siamo in grado di aiutarla nella diagnosi mentre la visita diretta le permetterebbe di capire di cosa si tratta, tuttavia personalmente non ho mai visto "palline di grasso" sul glande in espansione. Ripeta la visita specialistica cercando di consultare professionista competente e per questo si consulti anche con il suo medico di base.

Cordialità