Utente 307XXX
Venerdì sera durante un rapporto sessuale, ho iniziato ad avvertire forti giramenti di testa, fame d'aria, debolezza e sudorazione associata a sensazione di "caldo-freddo". Mi si è anche annebbiata la vista, insomma la sensazione era proprio quella di svenire. Dopo essermi distesa con le gambe alzate per favorire la circolazione, mi sono ripresa e ho associato l'evento a un semplice calo di zuccheri.
Purtroppo il giorno dopo ho di nuovo avvertito un malessere simile, anche se ero in una situazione molto tranquilla (stavo studiando): mi mancava il respiro e mi sentivo il "cuore pesante". Per fare un paragone, la sensazione era simile a quella che si prova andando sulle montagne russe.
La sera stessa durante un altro rapporto ho di nuovo avvertito questa mancanza di respiro soffocante. Infine, questa mattina appena alzata dal letto ci è mancato poco che finivo per terra svenuta.
Ora, siccome ho avuto diversi episodi di questo affaticamento/fame d'aria mi sono spaventata, non capendo quale fosse il motivo siccome accade anche quando sono seduta in tranquillità. Io ho la tiroidite di Hashimoto, non so se questa patologia possa c'entrare con questi episodi.
So bene che dovrei fare una visita dal mio medico di base, ma essendo una studentessa fuori sede dovrei aspettare almeno un'altra settimana prima di tornare a casa, e vorrei almeno avere un vostro parere nel frattempo.
Grazie mille in anticipo a chiunque mi risponderà!
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
La dinamica dell'accaduto
(Crisi ipoglicemiche? disurbi del ritmo? anemia? ipotensione? etc.)
richiede una visita medica sollecita, e relativi accertamenti sierologici estrumentali,
può ottenere tutto questo recandosi al pronto Soccorso.

Cordialmente