Utente 687XXX
Buongiorno,
inizialmente ho effettuato uno spermiogramma con i seguenti valori:
- volume: ml 4
- opalescente - giallastro
- viscosità: lievemente aumentata
- ph 8.5
- omogenizzazione 30 minuti
- spermatozoi per ml: 80.800.000
- " per eiaculato: 323.200.000
- cellule rotonde e leucociti per ml: rari
- detriti cellulari presenti: ++ -
- note a fresco: alcuni aggregati di spermatozoi immobili - rare cellule di sfaldamento
- morfologia: forme tipiche 13% - con residui citoplasmatici 6% - anomalia della testa 79% - anomalie della coda 1% - anomalie miste 1%
- cellule immature: 0
- aberrazioni morfologiche dominanti: dismorfismo
- motilità dopo 1h: mobili 56% - immobili 44% - lenti 34% - in situ 22%
- totale spermatozoi mobili: 180.992.000
- test swelling: 77%
- età: 34 anni

Seguita cura con veclam e lamisil per 15 gg in quanto l'urologo rilevava didimi e epididimi nella norma con dolorabilità bilaterale alla testa, prostata di volume normale, simmetrica, limiti definiti, solco mediano conservato, consistenza parenchimatosa e dolorabile. Il mio unico sintomo è tuttora la stranguria terminale anche dopo 5-10 minuti dopo aver terminato di urinare.

Dopo tre mesi dalla fine della cura risultavano:
- esame urine e urinocultura: negativi
- spermiocultura per germi comuni, trichomonas, funghi, micoplasma e ureaplasma: negativo
- ecocolordoppler scrotale: arterie testicolari normosfigmiche, vene gonadiche con assenza di reflusso basale, ecostruttura testicoli omogenee, assenza di varicoceli

Effettuate analisi del sangue per assetto ormonale:
- TSH: 3.54
- FSH: 3.7
- LH: 2.7
- PRL: 5.6
- 17 beta estradiolo: 25
- PSA: 0.2 ng/ml
- PROGESTERONE: 0.4 ng/ml
- TESTOSTERONE Totale: 488 ng/dl

Quindi tutto nella norma.
Ripetuto spermiogramma con i seguenti valori:
- volume: ml 3
- opalescente - biancastro
- viscosità: lievemente diminuita
- ph 8.9
- omogenizzazione 30 minuti
- spermatozoi per ml: 102.000.000
- " per eiaculato: 306.000.000
- cellule rotonde e leucociti per ml: rari
- detriti cellulari presenti: + - -
- note a fresco: alcuni cellule di sfaldamento
- morfologia: forme tipiche 11% - con residui citoplasmatici 3% - anomalia della testa 85% - anomalie della coda 0% - anomalie miste 1%
- cellule immature: 0
- aberrazioni morfologiche dominanti: dismorfismo
- motilità dopo 1h: mobili 50% - immobili 50% - lenti 22% - in situ 28%
- totale spermatozoi mobili: 153.000.000
- test swelling: 73%
- età: 35 anni

A cosa può essere dovuto il ph alto, tutte quelle anomalie della testa e la mobilità bassa ? quali altri esami rimangono da fare?
grazie cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Lettore,
un pH alto ed una astenoteratozoospermia, cioè una motilità ed una morfologia non normali, spesso si riscontarno in presenza di un problema infiammatorio delle vie seminali. La loro diagnosi e terapia spesso sono complesse e non facili. Mi sembra però che il suo andrologo od urologo sia sulla giusta strada.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org

[#2] dopo  
Utente 687XXX

Iscritto dal 2008
sono riferibili solo a infiammazioni delle vie seminali o potrebbe essere anche riferito alla prostata (prostatosi o prostatite cronica)?
Un alimentazione quasi quotidiana a base di pomodori, birra, pasta e pane e carne ma nessun tipo di verdura e frutta può essere la causa di questo disturbo?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
una prostatite o prostatosi sono infiammazioni delle vie seminali! Il pomodoro va bene , non ideale il consumo di birra e la sua astensione dall'altra verdura e dalla frutta.
Ancora un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com