Utente 221XXX
Salve dottore volevo un consulto e vedere di risolvere questa siuazione:alla fine di apile013 ho avuto una cistite che mi sto trascinando con non pochi prolemi anche adesso perche' oltre a questo che ho curato con tre diversi tipi di antibiotici, mi ha preso anche la prostata(che avevo gia curato tempo a dietro con grossa soddisfazione) per cui ho fatto anche un'urincoltura e il psa, urinocoltura negativa e il psa era d 3.43 quando a gennaio era 1.78; il mio urtologo mi ha detto che con l'nfezione avuta poteva essere una cos normale e comunqe di ripetere il psa fra alcuni mesi e mi ha detto dirifare urinocoltura dei 3gg e esame colturale del liquido seminale perche' mi lamentavo del fatt che avevo visto nel liquido tracce di sangue e poi se antibiogramma era positivo di prendere un'antibiotico.Esame urine non sono ancora pronti,mentre esame liquido sem.si e la risposta e' stat:esame microscopio batteri assenti leucociti assenti ANTIBIOGRAMMA :amoxiillina/a.clav >=32 mic R rsi PIPERACILLINA/tazobactam<4 S rsi CEFOTAXIME<=1 S rsi CEFTAZIDIME <=1 S rsi ERTAPENEM <=0,5 S rsi IMIPENEM 2 S rsi MEROPENEM<=0,25 S rsi CIPROFLOXACINA <=0,25 S rsi AMIKACINA <=2 S rsi GENTAMICINA <=1 S rsi TRIMETOPRIM/SULFAM. <=20 S rsi.Ecco volevo sapere questa cosa che vuole dire, la mia stuazione e' grave come mi devo comportare ecc.ecc in piu' non e' finita a fine mese un'ecografia addome inferiore+uroflussometria ed ecoapparato urinario completo se mi puo are una risposta i tutto cio' la ringrazio tantissimo.distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

premesso che l'esame che ci propone è certamente positivo e non negativo come lei scrive, altrimenti non si capirebbe perché sia stato eseguito l'antibiogramma, tuttavia in una situazione come la sua dove è presente una sintomatologia ed un'obbiettività oltre alla verifica culturale del tipo di infezione serve anche un riscontro ecografico per valutare la morfologia e l'ecogenicità delle strutture eventualmente interessate.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
PERO' VOLEVO PRECISARE E PRIMA NON L'HO FATTO CHE L'INFEZIONE E' 1 MORGANELLA MORGANII SSP MORGANII E COMUNQUE L' ESAME COME HA CAPITO E' POSITVO , ECCO VOLEVO SOLO SAPERE CHE TIPO D'INFEZIONE E'.DISTINTI SALUTI .
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

è una infezione da gram - che andrebbe valutata dal suo specialista che conosce meglio la sua storia clinica e quindi le prescriverà la terapia idonea basandosi sull'antibiogramma.

Cordialità
[#4] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Buon giorno dottore ma cosa e' infezione da gram a poi il mio medico mi ha dato per 8 gg 1 al matt. e1 alla sera antibiotico CIPROXIN 500 saluti e grazie per la risposta
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

una terapia antibiotica sulla base di un antibiogramma può essre prescritta tranquillamente dal medico di base. Se esite una persistenza od altri sintomi uro-genitali, la indicazione a rivolgersi ad unandrologo od urologo non è da escludere
cari saluti
[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
bene, segua le indicazioni del suo medico e dopo 2 settimane dalla fine della terapia ripeta l'esame per confermare la negatività.

Ancora cordialità
[#7] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Grazie pe la risposta ma io volevo sapere cosa era infezione da gram e poi avevo gia' detto che il mio medico mi aveva prescritto ciproxin 500 1 al matt e 1 alla sera saluti e grazie per eventuale risposta esaustiva
[#8] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
è un'infezione specifica di un gruppo di batteri chiamati GRAM negativi e comunque va trattata seguendo l'antibiogramma come ha fatto il suo medico.
[#9] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazia per la risposta esaustiva ma volevo chiederle una cosa che sembrerebbe logico ma che io non so,quando rifaccio l'esame, il liquido seminale lo devo per forza fare il mattino quando consegno la provetta o posso farlo anche la sera prima e poi coservo al fresco o in frigorifero,perche' l'altra volta l'ho fatto al mattino e mi ha creato non pochi problemi;la ringrazio anticipatamente per la sua risposta e le auguro una buon giornata saluti
[#10] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
lo faccia alla mattina e lo consegni entro un'oretta.

ancora cordailità
[#11] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottori dopo due settimane ho fatto l'esame del liquido seminale dopo avere preso antibiotico cibroxin 500 mi ha debellato un virus morganella morgana ma e' risultato ancora positivo con il virus enterococcus gallinarum che mi ha spaventato non poco perche' ho letto che non e' facile debellarlo e questo ci puo' stare ma puo' anche essere in una percentuale molto alta causa di morte per chi ha il virus dell'hiv che io purtroppo ho, ma lo sto curando molto bene con pastiglie ed e' molto ben controllato dai dottori che sono in cura con esami e visite specifiche e periodiche; domani per l'ennesima volta il mio medico mi dara' l'.antibiotico appropriato.MA QUELLO CHE VOLEVO SAPERE IO 1)CHE TIPO E CHE VIRUS E' ? 2)E' VERO QUELLO CHE VIENE DETTO DELL'HIV? 3) MA E' PROPRIO DIFFICILE DA DEBELLARE?Perche' so che piu' che l'antibiotico che bisogna prendere bisogna andare alla fonte e vedere a livello immunitario e cercare la causa e curarla.Comunque ho una confusione in testa,sono spaventato e chiaritemi un po' di situazioni perche' non ci capisco piu' nulla, anche perche' tutte le mie certezze fino ad ora sembrano svanire.AIUTATEMI !!!!!!!!!!!!!!!!Saluti e grazie anticipatamente per la risposta esaustiva che mi darete.
[#12] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Ma come mai nessuno mi risponde? Oggi poi ho saputo che con l'antibiogramma ho pochi antibiotici sensibili e molti resistenti e per cui il mio medico mi ha dato delle punture per due volte al gg che non sono proprio una passeggiata e per quanto riguarda l'atibiotico il mio farmacista asserisce che molto probabilmente sono arrivato a questo punto perche' alcuni antibiotici non sono stati presi in modo corretto e non per colpa mia, perche' mano mano che ne prendo uno automaticdamente divento subito resistente.Vi prego pero' rispondetemi distinti saluti
[#13] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
da questa postazione non siamo in grado di valutare come procedere, mentre il suo medico di base che conosce la sua storia clinica e farmacologica è certamente in grado di aiutarla.

Cordialità
[#14] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Ma scusate lo so che il mio medico sa la mia storia clinica e mi ha dato unasyn punture per una questione di essere sensibile per questo tipo di germe a pochi antibiotici pero' poi la mia epatologa guardando l'antibiogramma ha visto che senza bucarmi due volte al gg ha trovato augmentin che dice e' la stessa cosa,anzi forse fa piu' effetto per 3 settimane 3 volteal gg,ma io volevo solo sapere che tipo di germe e',e se e' cosi' difficile da debellare,per quanto riguarda l'hiv mi ha gia' tranquillizzato la mia virologa, saluti e aspetto una vostra risposta