Utente 276XXX
Buongiorno, ho 46 anni da 3 mesi ho notato un calo del piacere che provo durante la masturbazione, ed anche in generale un calo di desidero sessuale. Al momento non ho una partner e dunque mi arrangio con la masturbazione. Sia pur con fatica, riesco a raggiungere l'orgasmo. Ho paura ad avvicinarmi ad una donna perchè temo di non poter avere un'erezione sufficientemente duratura per un rapporto.
Ho sempre goduto di ottima salute e di un alto livello di desiderio sessuale. Aggiungo però che:
- ho preso per 5 mesi Pravaselect per il colesterolo (che ho sospeso da 10 giorni per verificare se fosse questa la causa, al momento però nulla è cambiato);
- mia moglie mi ha lasciato 8 mesi fa, ho attraversato un periodo di grande sofferenza psicologica, da cui però per fortuna mi sto riprendendo (anche se, come detto, persiste il problema di calo desiderio e piacere sessuale).

Come posso affrontare (e risolvere) il mio problema ? A chi posso rivolgermi ?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da quanto di esprime,il consuto da parte di un esperto andrologo diventa vieppiù indispensabile,per porre una rigorosa diagnosi ed una eventuale,corretta terapia.Cordialità.