Utente 307XXX
Salve sono preoccupato. Dunque sono uno sportivo agonista faccio mma e allenamento con i pesi. Mai avuto problemi al cuore ne al sist. Cardiovascolare. Quando sono nel letto dopo allenamento la sera purtroppo capita (senza una frequenza definita) che avverto un tuffo al cuore: questo inizia a battere abbastanza forte, avverto cardiopalmo. Dura meno di 4 secondi, dopo si ristabilisce il battito normale e per alcuni secondi subentrano vertigini. Nel giro di un minuto passano anch'esse. Un paio di mesi fa per questo problema ho effettuato: holter pressor per 24 ore: nella norma. Ecografia cardiaca: nella norma. Eco cardiogramma: nella norma, ma con lieve ipertrofia ventricolare ( mi han detto che è normale per chi fa sport boh ).
La pressione e sempre sui 120 80 e la mia frequenza quando me la provo è tra i 50 e i 60 bpm; me la misuro ogni tanto. Vorrei che qualche buona anima mi potesse spiegare perché mi vengono sti tuffi al cuore con una spiacevolissima sensazione.
Grazie del tempo dedicatomi.
Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Innanzitutto lei deve fare un Holter cardiaco e non pressorio.....E' molto probabile che le sue siano banali extrasistoli, che sono frequenti in molte persone sane e che il più delle volte sono benigne, come nel suo caso, vista la negatività delle indagini che ha già fatto.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
Grazie della risposta. Come fattomi notare da mio padre, questi episodi accadono sempre dopo aver mangiato quando sono steso a letto. Anche poco fa e capitato. È possibile che lo stomaco prema contro il pericardio comportandosi come trigger point?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Tutto è possibile,ma se così è non può eliminare lo stomaco per evitare il problema.....e comunque deve prima essere fatta una diagnosi....segua i consigli..
saluti