Utente 281XXX
Buongiorno, è da qualche giorno che la mattina misurandomi la pressione perchè mi sento un pò fiacca ho notato che la pressione si aggira sempre intorno ai 90-100 come massima e 57-69 come minima però i battiti sono sempre sui 80-90. Il mio dubbio è che non siano troppo alti perchè io a volte li percepisco. La pressione il mio medico dice che va bene che non è molto bassa ed effettivamente io ho sempre avuto la pressione cosi però mi preoccupano i battiti, non dovrebbero essere sui 70-75? Faccio dello sport anche se attualmente mi sono dovuta fermare. Vorrei effettuare una visita cardiologica anche se a settembre 2012 quando ho fatto il controlla la dottoressa mi disse che non era necessario effettuarla l anno successivo perchè era tutto ok. Io sono abbastanza preoccupata perchè mio padre qualche anno fa ha subito un intervento al cuore e ho paura che possa essere una cosa ereditaria e quindi voglio sempre controllarmi. Aggiungo che ogni tanto ho delle carenze di ferro in quanto mangio pochissima carne e pochissimi alimenti che ne contengono. Sono anche portatrice sana di anemia mediterranea.Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,

la pressione bassa non rappresenta un problema se non Le determina svenimenti. Consideri che i battiti ai limiti alti della norma sono la risposta cardiaca ai valori ai limiti bassi della norma di pressione arteriosa.
La sintomatologia astenica (stanchezza) può essere legata sia alla pressione bassa (specialmente nel periodo estivo) che alla carenza di ferro del portatore di anemia mediterranea.
Si rivolga al Suo medico di famiglia che saprà ulteriormente rassicurarLa circa Le sue condizioni di salute.