Utente 270XXX
Salve!vorrei porvi un problema.sono una ragazza di 22 anni.spesso mi misuro le pulsazioni del cuore e sono sempre al di sopra della norma (96-oggi erano 106 a riposo,sdraiata sul divano,continuavano a essere abbastanza accellerati.Fccio palestra da 3 mesi x 3 volte alla settimana (ciò dovrebebe aiutare a farli scendere i battiti)ma cio nn accade.ho fatto visite mediche,cardiologiche...holter ecocardiogramma ecocardiogramma...ma dicono che è tutto apposto...solo qualche extrasistole che però nn è da curare...per tenere sotto controllo aritmia mi hanno consiglaito mag2 ma nn vedo miglioramenti.dicono che potrebbe essere ansia o qualcosa del genere...ma non so questi battiti accellerati li avverto specialmente qnd sono a riposo.C'è un metodo x poter ridurli?qualcosa che mi aiuterebbe?ho paura che da un momento all'altro possa succedere qualcosa ad averli cosi alti.qual'è la soglia massima dei battiti?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
E' del tutto verosimile che un alterato stato emotivo sia alla base della sua tachicardia inappropriata. Inizi ad usare con regolarità sostanze naturali come camomilla, tisana, passiflora, abolendo del tutto, se ne fa uso, caffeina, cola e fumo ovviamente.
Saluti